❌ Lecce-Napoli, che tegola per Spalletti: salta il Verona

Il primo verdetto di Lecce-Napoli riguarda già la sfida degli azzurri contro l’Hellas Verona: il calciatore dovrà saltare il match di campionato.

Lecce-Napoli non si è rivelato un abbordabile match di campionato per gli azzurri, nonostante la grande distanza in classifica fra le due squadre. La formazione di Luciano Spalletti, dopo la battuta d’arresto in casa allo Stadio Maradona contro il Milan di Stefano Pioli, era chiamata a dare una grande risposta. Sicuramente l’ha data Giovanni Di Lorenzo.

Ndombele ammonizione Lecce salta Napoli Verona
Luciano Spalletti, allenatore del Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Il capitano dei partenopei si è reso ancora una volta protagonista di una prestazione di altissimo livello. Sia dal punto di vista della copertura difensiva che in quanto al contributo alla manovra della squadra. La giusta ricompensa al suo instancabile lavoro è stata segnare la rete che ha inaugurato il tabellino degli azzurri, durante la prima frazione di gioco. Un gol che lo porta in alto anche in Europa.

Per mister Luciano Spalletti giunge l’ennesima buona notizia quindi per ciò che riguarda il difensore, ma nel secondo tempo della partita è giunto un verdetto negativo e riguarda Tanguy Ndombele.

Lecce-Napoli, Tanguy Ndombele ammonito: salterà la sfida contro l’Hellas Verona

In attesa di capire se per Napoli-Hellas Verona del prossimo sabato la squadra azzurra potrà contare nuovamente sul contributo di Victor Osimhen, sicuramente a centrocampo ci sarà un cambio in meno a disposizione e riguarderà proprio il calciatore francese. Entrato al 66′ in luogo di Hirving Lozano, il calciatore è stato ammonito e salterà la prossima sfida in calendario.

Nbomele ammonizione salta Napoli Verona
Tanguy Ndombele, centrocampista del Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Al 72′ al mediano sfugge il pallone, che gli viene sottratto con intelligenza dall’avversario Di Francesco. Quest’ultimo si proietta verso la porta difesa da Alex Meret e Ndombele cerca di recuperare su di lui per frenarne l’avanzata avversaria. Non ci riesce e lo afferra fallosamente al limite dell’area. La punizione che ne consegue non genera pericoli per il Napoli, ma l’ex Lione non sarà arruolatile da Spalletti e di certo non è la migliore notizia per l’allenatore toscano.

Impostazioni privacy