“Le prospettive sono…”: Napoli-Milan, la sentenza preoccupa i tifosi

Le dichiarazioni del calciatore in vista del match di ritorno dei quarti di finale di Champions League sono emblematiche.

Giornata di campionato, ma sia Napoli che Milan sono comprensibilmente con la testa al match di ritorno del Maradona di settimana prossima. In palio la semifinale di Champions League, con il Milan che, dopo la vittoria di misura dell’andata a San Siro, parte leggermente in vantaggio per quanto riguarda le percentuali di passaggio del turno.

Napoli Milan
Dichiarazioni in vista del ritorno dei quarti di finale tra Napoli e Milan (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

E in casa rossonera c’è grandissima fiducia, come espresso dal terzino del Milan Alessandro Florenzi il quale, nell’intervista del post partita dopo il pari contro il Bologna, ha parlato in maniera chiara. “Le nostre prospettive sono positive.” ha dichiarato Florenzi. “Se pensiamo che questa partita la vorrebbero giocare in tanti, la possiamo affrontare con la giusta mentalità. Noi abbiamo senza alcun dubbio la fortuna di poter giocare partita come questa.”

“Dobbiamo farlo al massimo delle nostre potenzialità.” ha continuato Florenzi. “Questo perché dobbiamo proseguire questo cammino che è stato estremamente positivo. Qui al Milan c’è grande emozione ogni allenamento, quindi pensate un po’ cosa succede in un quarto di finale contro il Napoli. Per quanto mi riguarda decide il mister: posso giocare uno, dieci, novanta minuti. Non è un problema, sono a disposizione del tecnico.”

Milan, Florenzi sulle polemiche arbitrali: “Il prossimo passo…”

Il terzino rossonero parla poi del pareggio del suo Milan contro il Bologna: “Sbagliamo tutti, non è questo il problema. Si potrebbe cercare di portare gli arbitri davanti alle telecamere così possono spiegare meglio le loro decisioni, ma anche le loro sensazione. Prendiamola come una proposta per far capire cosa pensa l’arbitro. Poi oggi l’arbitro poteva essere supportato. Penso all’episodio di Rebic.”

Florenzi
Alessandro Florenzi ha parlato nel post partita di Bologna (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Un passaggio infine sul risultato che blocca il Milan sul pari a Bologna. Un risultato non negativo, ma che potrebbe pesare per la corsa Champions League “C’è rammarico. Abbiamo 89′ e non 90′, il primo minuto non siamo scesi in campo e abbiamo preso gol. E’ stata una dormita che abbiamo pagato caro, poi abbiamo giocato meglio. Però resta tanta rabbia per alcuni episodi, che dal mio punto di vista sono abbastanza netti.”

Impostazioni privacy