Napoli-Milan, una mazzata per Osimhen: il dato che spaventa il nigeriano

Il Napoli contro il Milan si affida logicamente al suo bomber Osimhen per ribaltare la partita, ma le cose potrebbero essere complicate.

È la serata di Napoli-Milan, ma è soprattutto la serata di Victor Osimhen. Non si può negare, infatti, che oggi l’uomo copertina sia lui: 25 gol fin qui in stagione, ma senza di lui il Napoli è diventato irriconoscibile. Oggi torna titolare dal primo minuto, e a lui si affidano le speranze di Spalletti e dei tifosi partenopei di ribaltare l’1-0 patito a San Siro, volando in semifinale di Champions League. Ma davvero il nigeriano è l’asso nella manica del Napoli?

osimhen non hai mai segnato al milan
Numeri sorprendenti per Osimhen. (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

I suoi numeri stagionali sono indiscutibili, con 21 reti in Serie A (capocannoniere del torneo) e 4 in Champions League. Se il Napoli è il miglior attacco di entrambe le competizioni, gran parte del merito è anche il suo. E d’altronde, non appena ha saltato qualche partita per il suo recente infortunio, l’attacco azzurro si è inceppato. Tre partite su quattro senza segnare (solo col Lecce i partenopei sono andati in gol), e prestazioni offensive sensibilmente peggiorate.

La pericolosità offensiva del Napoli è crollata senza Osimhen in campo, e le sue riserve (Simeone, Raspadori) non si sono dimostrate all’altezza alla prova dei fatti. Ma questo non significa automaticamente che col suo ritorno il Napoli possa tornare quello di un mese fa, né tantomeno che si possa facilmente battere il Milan. È un dubbio che qualcuno ha, tant’è vero che anche l’opinionista Nando Orsi ha confessato, a Ottochannel: “Osimhen potrebbe non bastare”.

Dubbi su Osimhen: i numeri flop dell’attaccante del Napoli

Ma non si tratta solo di una legittima sensazione: anche alcuni numeri non sembrano deporre a favore del centravanti partenopeo. Per quanto il suo bottino realizzativo, in queste tre stagioni in azzurro, sia impressionante (53 gol complessivi in 92 partite), il Milan è la sua ‘bestia nera‘. In Italia, Osimhen ha segnato in tutto a 20 squadre diverse, ma i rossoneri non figurano in questa classifica. Contro di loro, il nigeriano insegue ancora il suo primo gol in carriera.

osimhen non hai mai segnato al milan
L’ultima di Osimhen contro il Milan, a marzo 2022: sconfitta per il Napoli. (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Un dato sorprendente, anche se il Milan non è l’unica squadra contro cui Osimhen ha avuto delle difficoltà. Tra le imbattute dal bomber del Napoli ci sono anche Inter, Lecce, Benevento e Parma. E, per tranquillizzare ancora di più i tifosi campani, va ricordato che il nigeriano ha giocato appena 2 volte su 7 contro i rossoneri, mentre nelle restanti 5 era infortunato. Quindi, se di ‘bestia nera’ si tratta, è principalmente a causa delle assenze forzate.

Impostazioni privacy