Thiago Motta: pronta la panchina della big per lui

Svolta choc per Thiago Motta: un top club vuole averlo in panchina per il futuro. Ecco il punto sull’allenatore del Bologna.

Thiago Motta sta stupendo tutta la Serie A con il suo Bologna. I rossoblù sono attualmente quarti a pari punti con la Roma (avversaria ora al ‘Dall’Ara’), in zona Champions. Il gioco espresso dalla formazione dell’ex centrocampista ha convinto i tifosi e sta portando la squadra a vette sorprendenti. Le performance dal suo arrivo a Bologna hanno colpito anche un top club europeo pronto a cambiare tecnico.

Motta via da Bologna?
Bologna, Motta può andare via: ecco il top club interessato (Ansa) – ultimecalcionapoli.it

Nonostante gli ultimi risultati del PSG in Ligue 1 e in Champions, la società parigina sta pensando già al prossimo allenatore.

L’avvio di stagione e alcuni risultati negativi hanno messo in bilico la posizione di Luis Enrique, e Thiago Motta – un grande ex e ‘pupillo’ del presidente Al-Khelaifi – è andato in pole position per la nomina di prossimo tecnico, per quello che sarebbe un ritorno clamoroso ma non troppo…

Arrivato a 25 punti con il Bologna (attualmente quarto insieme alla Roma di Mourinho), Thiago Motta sta traghettando la sua squadra di talenti nelle zone calde della classifica, poco sotto il podio. Il tutto valorizzando talenti come Ferguson e Zirkzee.

Thiago Motta per il post Enrique: il PSG vuole farlo tornare il prima possibile

Motta ha già allenato a Parigi in passato: dopo il ritiro da giocatore con il PSG, ha iniziato ad allenare l’Under 19 per un’intera stagione, diventando noto per il suo ‘2-7-2‘ prima di andare ad allenare al Genoa.

Luis Enrique dubbio in panchina
Luis Enrique in bilico: la situazione del PSG (Ansa) – ultimecalcionapoli.it

In Italia ha avuto due avventure piuttosto particolari, sia tra i Grifoni (solo 10 partite) che a La Spezia, dove ha allenato per un’intera stagione.

La sua chance a Bologna è stata sfruttata al meglio, con 51 partite disputate finora e una media di 1,61 punti. Il cammino del Bologna prosegue anche in Coppa Italia, dove i rossoblù hanno battuto prima il Cesena e poi l’Hellas Verona con un secco 2-0.

Le prestazioni del bologna hanno colpito anche il Paris Saint-Germain, ancora dubbioso sull’operato di Luis Enrique.

L’allenatore spagnolo (ex Barcellona e Spagna tra le altre) ha fatto sorgere dei dubbi alla società e alla tifoseria con un’avvio piuttosto discontinuo, tanto da far uscire le prime voci su un allontanamento precoce. Anche l’allenatore stesso, secondo i media francesi, ha espresso alcune perplessità legate al futuro di alcuni elementi della rosa, Mbappé su tutti.

Per sostituire lo spagnolo, il PSG ha in mente il clamoroso ritorno di Thiago Motta, ma questa volta con la prima squadra.

La posizione della società rossoblù, però, è piuttosto decisa: fino alla fine di questa stagione Thiago Motta non andrà via. Il contratto dell’allenatore scadrà a giugno 2024, ma l’allenatore ha più volte dichiarato di sentirsi legato alla città, e potrebbe arrivare un rinnovo a breve, specialmente dopo questo primo periodo ricco di successi. Il PSG dovrà aspettare la prossima estate per tentare l’assalto a Motta, nel mirino anche di Juventus, Inter e Milan.

Impostazioni privacy