Infortunio al quadricipite: il big salta il derby

Oggi si giocherà l’importante derby ma un top non ci sarà a causa di un infortunio al quadricipite. Ecco le ultimissime

Oggi sarà una giornata piena zeppa di appuntamenti importanti e a cui sarà impossibile mancare. C’è soprattutto Inter-Juventus che si giocherà a San Siro alle ore 20:45 e varrà una fetta importante di Scudetto.

Infortunio al quadricipite prima del derby
Infortunio al quadricipite prima del derby: ecco cos’è successo (LaPresse) – Ultimecalcionapoli.it

Ma in questa domenica è in programma anche un altro derby a cui un top player dovrà rinunciare.

Come detto alle ore 20:45 a San Siro si disputerà il cosiddetto Derby d’Italia tra Inter e Juventus, gara importantissima per entrambi gli allenatori visto che tutti e due si stanno giocando il titolo. Appuntamento quindi immancabile per la 23esima giornata, in cui invece il Napoli se la vedrà in casa con il Verona.

Nel frattempo si giocherà anche un altro derby importante a livello europeo. Quello che contrapporrà l’Atletico al Real Madrid dell’ex azzurro Carlo Ancelotti. Proprio in casa dei Blancos, però, ci sarà un’assenza decisamente pesante. Parliamo di quella di Antonio Rudiger.

Rudiger non si può muovere: il tedesco salta il derby con l’Atletico Madrid

Un quarto d’ora dopo il fischio d’inizio di Inter-Juve ci sarà appunto il fischio d’inizio di Real Madrid-Atletico Madrid. Il derby della Liga promette altrettanto spettacolo, quindi per gli appassionati del mondo del calcio sarà una partita da non perdere. Qualche problema invece lo sta affrontando Carlo Ancelotti, dal momento che dovrà rinunciare ad Antonio Rudiger. Contro il Getafe, infatti, il difensore tedesco ha rimediato un problema al quadricipite.

Infortunio al quadricipite prima del derby
Rudiger si fa male al quadricipite prima del derby contro l’Atletico Madrid (LaPresse) – Ultimecalcionapoli.it

Gli esami a cui si è sottoposto l’ex Roma non hanno evidenziato lesioni muscolari, tuttavia l’ematoma che si è formato gli impedisce addirittura di muoversi

Subito dopo il match col Getafe, Ancelotti aveva dichiarato: “Rudiger ha subito un forte colpo muscolare. Lui però è un guerriero e non credo che salterà la partita. Succederà solamente se avrà solo dei fastidi. Se non ci sarà giocheremo con un altro difensore centrale che non è abituato a giocare in quel ruolo”, concluse l’allenatore emiliano.

La speranza del tecnico italiano è che almeno il classe ’93 possa tornare a disposizione nelle prossime settimane, prima della Champions. Ricordiamo che contro l’Atletico di Simeone dovrà fare a meno pure di Aurelien Tchouameni, che era diffidato e proprio contro il Getafe è stato ammonito.

Impostazioni privacy