“Mai alla Juventus!”: Napoli-Koulibaly, annuncio in diretta e tifosi in delirio

Il Napoli e il futuro di Kalidou Koulibaly appeso ad un filo: la Juventus fa sul serio per il senegalese, ma l’annuncio in diretta manda i tifosi in delirio.

Il contratto recita 30 giugno 2023 come scadenza. Una data che mette ansia al pubblico di Napoli, timoroso di dover dire addio anche a Kalidou Koulibaly, dopo un’estate che ha costretto ai saluti diverse colonne come Lorenzo Insigne, Dries Mertens David Ospina.

Koulibaly in campo
Koulibaly (LaPresse)

E poi quell’interesse della Juventus non fa altro che aggiungere paura ai supporters azzurri, già colpiti e feriti dai passaggi di Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri alla Vecchia Signora.

Tanti punti interrogativi e incognite da risolvere, dunque, per il Napoli e lo stesso Kalidou Koulibaly, che attende di conoscere il proprio futuro e quale sarà il termine massimo che gli azzurri riusciranno ad offrirgli come rinnovo di contratto. Domande e considerazioni che lo stesso entourage del difensore sta portando avanti anche con gli altri club interessati al calciatore.

De Laurentiis in conferenza stampa
De Laurentiis (LaPresse)

Koulibaly alla Juventus? Napoli, l’annuncio in diretta manda i tifosi in delirio

A tranquillizzare, però, è intervenuto chi la fascia da capitano del Napoli l’ha indossata tante volte nel corso della propria carriera: Christian Maggio. L’ex difensore azzurro ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di ‘Vikonos Web Radio/Tv’, dove ha voluto rassicurare i tifosi sulle scelte di Kalidou Koulibaly.

“Uno come Koulibaly mai alla Juventus… – spiega il terzino scuola Vicenza – Spero ci sia ancora margine per poter rinnovare col Napoli. Poi se Kalidou dovesse andar via dagli azzurri dispiacerebbe tanto, ma non credo proprio che possa poi andare alla Juve. Molto dipenderà dalle mosse della società e da come la dirigenza si comporterà con lui. Kalidou è un napoletano adottivo, spero davvero che resti a vita a Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.