Dybala, finalmente la svolta: sta già arrivando in ritiro

Dybala ha deciso la sua nuova squadra, è già in viaggio per raggiungere i compagni. Le cifre del super contratto che andrà a firmare

La telenovela sta per giungere al termine. Paulo Dybala sembra aver finalmente deciso quale sarà la sua nuova squadra, dopo quasi due mesi di trattative, idee, sondaggi e tiri e molla. Solo qualche settimana fa il trasferimento all’Inter era un cosa inevitabile, poi l’affare Lukaku ha cambiato totalmente le carte in tavola. E la Joya ha dovuto rivedere i suoi piani, fino ad arrivare ad una decisione. Che sembra ormai in dirittura d’arrivo.

Dybala
Paulo Dybala (LaPresse)

Nella fase di stallo fra Dybala e l’Inter, si sono inserite con decisione solo due squadre: il Napoli di De Laurentiis, pronto a dare un segnale al mercato dopo aver perso quattro giocatori fondamentali della rosa, e la Roma di Mourinho, che ha intenzione di costruire una squadra per fare un campionato molto importante. Stando alle indiscrezioni che circolano in queste ultime ore, l’attaccante avrebbe ormai deciso la destinazione.

Dybala ha deciso il suo futuro

Voci e indiscrezioni circolavano già da un po’ di tempo, ieri è arrivata poi la conferma di Gianluca Di Marzio: l’offerta della Roma per Dybala è concreta e il giocatore la sta seriamente valutando. Sono passate un bel po’ di ore nel frattempo e adesso sembra che la trattativa sia praticamente chiusa. Stando a quanto riportato da Sky Sport, Dybala sarebbe già in viaggio verso il Portogallo per raggiungere Mourinho e la squadra in ritiro. Insomma, a meno di clamorosi colpi di scena – e visto l’andazzo di questa trattativa non possiamo escluderli -, la Joya sarà un nuovo calciatore della Roma. Niente da fare, ancora una volta, per il Napoli, che sta vivendo un periodo davvero molto complicato sul mercato.

Dybala-Roma, le cifre del contratto

L’offerta dei giallorossi per Dybala è molto importante dal punto di vista delle cifre, ed è forse questo che ha fatto la differenza nella scelta – e il Napoli non ha voluto partecipare all’asta: un contratto di 3 anni a 7 milioni a stagione. In questi soldi sono compresi anche i bonus, facilmente raggiungibili. Per come si erano messe le cose, per Dybala è davvero un super contratto, irrinunciabile. E probabilmente nessun’altra squadra ha voluto pareggiare l’offerta o addirittura superarla. Il Napoli, come detto, era l’unica vera concorrente, oltre all’Inter che lo aveva accantonato: entrambe non si sono spinte a mettere sul piatto cifre come questa per convincerlo. Dybala quindi sarà un nuovo giocatore della Roma, nelle prossime ore può arrivare anche l’ufficialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.