Napoli, non solo Petagna: addio ufficiale a un altro attaccante

Il Napoli continua a liberare spazio nella rosa in vista dell’acquisto di Simeone: un attaccante è stato ufficialmente ceduto, c’è l’annuncio.

Il Napoli continua a muoversi sul mercato al fine di allestire una squadra in grado di lottare per le prime quattro posizioni in campionato e di fare più strada possibile in Champions League. L’acquisto di Kim Min-jae, ad esempio, è quanto mai vicino: gli azzurri, infatti, pagheranno i 20 milioni previsti dalla clausola rescissoria ed ora restano soltanto da definire alcuni aspetti del contratto proposto al giocatore.

Napoli, De Laurentiis riflette
Aurelio De Laurentiis (Ansa)

In particolare, come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, si sta ragionando su un triennale o un quinquennale. Niente, comunque, che possa far saltare la trattativa. In attacco, invece, i riflettori sono puntati su Giovanni Simeone reduce da un’ottima esperienza vissuta con la maglia del Verona: per lui, in totale, 17 gol e 6 assist in 36 apparizioni in campionato. Prima di ingaggiarlo, però, la società dovrà continuare a sfoltire il reparto offensivo.

In lista di sbarco c’è Andrea Petagna, finito nel mirino del Monza. I brianzoli, attraverso l’amministratore delegato Adriano Galliani, si sono fatti avanti ufficialmente proponendo il prestito con diritto di riscatto mentre i partenopei preferirebbero inserire l’obbligo. Tra le parti, in ogni caso, regna un certo ottimismo con la fumata bianca che potrebbe arrivare a stretto giro di posta. Il Napoli, intanto, nella giornata odierna ha salutato un altro calciatore.

Petagna esulta
Andrea Petagna (Ansa)

Napoli, ufficiale una cessione: Ferrari passa al Vicenza

Franco Ferrari infatti è stato ceduto a titolo definitivo al Vicenza, che ha ufficializzato il suo arrivo attraverso un apposito comunicato stampa. L’attaccante classe 1995 originario di Rosario, nell’ultima stagione al Pescara in Lega Pro (36 presenze “condite” da 17 reti e 6 passaggi vincenti), ha sottoscritto un accordo fino al 30 giugno 2025.   

Giunto in Italia nel 2014, nel corso della sua carriera ha giocato anche con il Como, il Livorno, il Bari, il Piacenza, il Brescia, la Pistoiese e il Tuttocuoio. Ora, ecco il suo addio definitivo al Napoli che lo aveva acquistato nel 2019. Gli azzurri, dal canto loro, liberano ulteriore spazio nella rosa: Simeone si avvicina sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.