“Decide lui…”: Osimhen non si trattiene, c’è l’annuncio

Victor Osimhen continua ad essere oggetto di mercato dei principali club europei. L’attaccante è il pezzo pregiato del club partenopeo.

Il calciomercato del Napoli fino ad ora ha vissuto un’autentica rivoluzione. La squadra partenopea ha cambiato totalmente volto, lasciando andare via pedine fondamentali e di esperienza e ripartendo con giovani molto interessanti. Sicuramente, a fare più rumore, sono stati gli addii del capitano Lorenzo Insigne, del difensore Kalidou Koulibaly e poche ore fa ufficialmente del belga Dries Mertens, svincolato a fine giugno. Da Fabian fino a Victor Osimhen, nessuno è realmente incedibile e il mercato azzurro è in costante movimento.

Osimhen
Osimhen (Lapresse)

Proprio l’attaccante azzurro, protagonista nella giornata di ieri per un diverbio in allenamento con Spalletti, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport. Il bomber nigeriano ha parlato di tanti temi interessanti ed ha commentato l’addio di tante bandiere del club:

“La squadra è cambiata molto, sono andati via uomini chiave e grandi leader e voglio ringraziarli. Auguro a loro solo il meglio. Ora però ci sono altri leader come Di Lorenzo e Mario Rui, e sono arrivati diversi giocatori giovani e interessanti. Penso ad Olivera, Ostigard, Kvaratskhelia ed anche a Kim”.

Osimhen Spalletti napoli
Osimhen Spalletti (Lapresse)

Napoli, Osimhen e le parole sul mercato

Il mercato non è finito, manca ancora tanto e su Osimhen ci sono ancora voci di mercato. In particolare i rumors riguardano Newcastle, Manchester United e soprattutto Bayern Monaco, alla ricerca del sostituto di Lewandowski. Il centravanti africano ha fatto però chiarezza riguardo il suo futuro:

“Io sono al Napoli ed ho grande rispetto per il mio club. Queste sono solo voci di mercato. Sto bene qui, ho parlato con il presidente ed è lui che decide. Il patron mi ha rassicurato spiegandomi i progetti del club, sono contento di quello che mi ha detto e gli ultimi acquisti sono di qualità. Ora sono felice di giocare con la maglia del Napoli, in futuro vedremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.