“Niente 40 milioni”: Raspadori, De Laurentiis può esultare. Svelati i dettagli

Calciomercato Napoli, arrivano buone notizie per Aurelio De Laurentiis che punta a chiudere prima possibile l’operazione Raspadori: ecco i dettagli.

Il Napoli, dopo aver svolto tutte le pratiche per il passaggio ufficiale in squadra di Salvatore Sirigu, adesso sta incessantemente lavorando a un’altra importante operazione. Quella che conduce a Giacomo Raspadori, voluto tanto da De Laurentiis quanto da Spalletti. Il giocatore avrebbe accettato di buon grado il trasferimento, facendo recapitare al Sassuolo (suo attuale club di appartenenza) di voler intraprendere questa nuova avventura. È poi arrivata anche una buona notizia sulle cifre, ecco i dettagli.

De Laurentiis sorride felice Napoli
Aurelio De Laurentiis (ANSA Foto)

A parlare dell’operazione che potrebbe condurre Giacomo Raspadori molto presto al Napoli è stato il giornalista Alfredo Pedullà. In questi ultimi giorni molte sono state le indiscrezioni riguardanti la trattativa. Indiscrezioni che hanno fatto riferimento in particolar modo alle possibili cifre (e con esse le distanze tra le parti) per attuare il trasferimento.

Il giornalista esperto di calciomercato ha, perciò, voluto fare chiarezza. I dettagli dell’operazione sono stati rivelati, riferendo anche che, in effetti, la distanza da colmare tra domanda e offerta è adesso minima. Ecco quindi come stanno davvero le cose al momento.

Raspadori sorride Italia
Giacomo Raspadori (ANSA Foto)

Calciomercato Napoli, Pedullà fa chiarezza sull’operazione Raspadori: la distanza sulle cifre con il Sassuolo è minima

Come reso noto da Alfredo Pedullà tramite il proprio portale online: “Giacomo Raspadori è un promesso sposo del Napoli. Niente 40 milioni, perché ora la distanza e l’attesa sono davvero minime. Indipendentemente dall’interpretazione del Sassuolo che ritiene Pinamonti un’operazione a prescindere dalla cessione dell’attaccante”.

“Ma per il classe 2000 – ha concluso il giornalista – non ci sono più margini che possa essere trattenuto. Semplicemente perché i neroverdi hanno capito che Raspadori ha voglia di misurarsi in una piazza più importante”. L’ultima offerta del club partenopeo è stata di 33 milioni di euro totali. La palla ora è nelle mani di Carnevali e di tutta la società neroverde. L’attaccante, dal canto suo, ha deciso e ora, ai due club, non resta che chiudere l’operazione in vista del campionato che sta per cominciare ufficialmente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.