“Parte tutto dalla Juve”: Napoli, per chiudere l’affare serve l’assist da Torino

Il Napoli vuole rinforzare ancora la propria rosa, ma i partenopei devono aspettare prima una mossa della Juve per chiudere un affare.

Il Napoli ha cominciato in maniera super positiva il proprio campionato. Gli azzurri, infatti, hanno battuto 2-5 il Verona di Gabriele Cioffi. Sulla squadra di Luciano Spalletti, visti i tanti addii che si sono susseguiti in queste settimane, c’era più di qualche dubbio per l’esordio in Serie A che, però, è stato superato egregiamente. 

De Laurentiis pensieroso
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Le note più positive sono arrivate dai nuovi acquisti. Kim Min-Jae e Kvaratskhelia, infatti, sono stati tra i migliori in campo. Il sudcoreano si è mostrato sicuro, mentre l’ex Dinamo Batumi, dopo qualche incertezza iniziale, è riuscito a realizzare sia il primo gol partenopeo che un grande assist al bacio per Zielinski nel gol del 2-3. 

Il Napoli, dopo il successo contro il Verona, sfiderà il Monza domenica prossima al Maradona, anche se c’è ancora da fare in sede di calciomercato. Il club partenopeo ha di fatto la necessità di prendere altri giocatori: dall’attaccante, passando per il centrocampista, al portiere. Tuttavia per un obiettivo bisogna aspettare un assist dalla Juventus. 

Napoli,  la Juve deve dare il via ad un effetto domino di mercato: i dettagli

La ‘Gazzetta dello Sport’, infatti ha datto alcuni importanti aggiornamenti di mercato: “Parte tutto dalla Juve spetta per dare il via ad un effetto domino che riguarderà vari centrocampisti. La ‘Vecchia Signora’, di fatto, vuole prendere Leandro Paredes dal PSG per rinforzare il proprio reparto mediano, ma prima deve cedere Adrien Rabiot al Manchester United”. 

Questo intreccio di mercato riguarda anche il Napoli. Gli azzurri, infatti, una volta che queste operazioni di mercato saranno effettuate, potranno vendere Fabian Ruiz al PSG per circa 25 milioni di euro e prendere in prestito allo stesso tempo Ndombele. De Laurentiis e Giuntoli, di fatto, hanno raggiunto l’accordo sia con il francese che con il Tottenham, anche se sono ‘obbligati’ ad aspettare la Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.