Napoli-Meret, il caso si infittisce: spunta la soluzione a sorpresa

Meret domani giocherà nel match di domani contro il Monza, ma il suo futuro al Napoli è ancora molto incerto.

La settimana che sta per concludersi è stata sicuramente molto intensa per i tifosi del Napoli, visto che ci sono stati ben tre acquisti in questi ultimi giorni: da Giovanni Simeone, passando per Tanguy Ndombele, a Giacomo Raspadori. 

Meret pensieroso
Alex Meret (LaPresse)

Proprio in questi minuti è arrivata l’ufficialità dell’acquisto del centravanti campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini. Raspadori aveva effettuato le visite mediche due giorni fa a Villa Stuart, ma solo ora si è potuto annunciare il suo acquisto per circa 35 milioni di euro (comprensivi di bonus).

Il Napoli con questi tre arrivi ha sicuramente cambiato l’umore dei suoi sostenitori. In questi mesi estivi, infatti, i tifosi partenopei hanno visto andare via giocatori del calibro di Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly, Dries Mertens e David Ospina. Proprio sul sostituto dell’estremo difensore colombiano ci sono degli importanti aggiornamenti.

Meret contro il Verona
Alex Meret (LaPresse)

Napoli, Meret potrebbe anche restare: i dettagli

Secondo quanto riportato da ‘Sportitalia’, infatti, il Napoli continua ancora a premere per cercare di prendere Keylor Navas dal PSG, considerando che ci sono stati dei contatti anche in giornata. Il club partenopeo, intanto, potrebbe anche prendere la decisione di restare con tre portieri se non dovesse trovare una squadra per Meret. Tuttavia da lunedì si entrerà nel vivo sia per decidere il futuro dell’ex Real Madrid che quello del portiere italiano. 

Per vedere Navas in maglia azzurra, il Napoli deve cercare di superare l’ostacolo del suo super ingaggio. Il portiere, infatti, al PSG percepisce 9 milioni di euro netti a stagione ed ha ancora un contratto biennale. Il costaricano è stuzzicato dall’ipotesi di venire a giocare nel team di Luciano Spalletti, anche se non vuole rinunciare al suo lauto ingaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.