Ultimo tentativo e poi addio: Napoli, svolta improvvisa sul mercato?

Dopo gli arrivi di Simeone, Ndombele e Raspadori, il Napoli ha fatto un tentativo per prendere un altro calciatore.

Aurelio De Laurentiis ha attuato una vera e propria rivoluzione quest’estate all’interno della rosa guidata da Luciano Spalletti. I tifosi del Napoli, infatti, hanno visto andare via giocatori del calibro di Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly, Dries Mertens e David Ospina, ma dall’altra parte hanno accolto tanti nuovi calciatori. 

De Laurentiis pensieroso
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Il club partenopeo, di fatto, ha preso i vari Kvaratskhelia, Ostigard, Mathias Olivera, Kim Min-Jae, Simeone, Ndombele e Giacomo Raspadori. A rivitalizzare l’animo dei sostenitori del Napoli sono stati proprio l’arrivo di questi ultimi tre giocatori, vista la loro importanza tecnica. 

Nonostante tutti questi cambiamenti tra le fila azzurre, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli stanno spingendo per compiere un altro colpo di mercato. Il Napoli, infatti, sta cercando di prendere un nuovo portiere, vista la poca fiducia di Luciano Spalletti nei confronti di Alex Meret. L’obiettivo numero uno per difendere i pali della porta azzurra quest’anno è sicuramente Keylor Navas, ma ci potrebbe essere una svolta improvvisa.

Kepa dà indicazioni
Kepa (LaPresse)

Napoli, tentativo con il Chelsea per il prestito di Kepa: i dettagli

Secondo quanto riportato da ‘Calciomercato.it’, infatti, il Napoli sta spingendo ancora per il costaricano, anche se ha fatto un sondaggio con il Chelsea per ottenere il prestito secco di Kepa. La società campana vorrebbe inserire un obbligo di riscatto facoltativo, ma sarebbe comunque disposto a pagare  5,5 milioni lordi.

L’ex portiere dell’Athletic Bilbao era inizialmente il primo obiettivo del Napoli che, però, ha poi virato tutto su Navas. Quest’ultimo gradirebbe la piazza partenopea, tuttavia bisogna ancora superare il grande ostacolo rappresentato dal suo super ingaggio con il PSG: 9 milioni lordi annuni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.