“È impossibile”: Napoli, l’annuncio dall’Inghilterra è una manna dal cielo

Calciomercato Napoli, dall’Inghilterra arrivano importanti novità sul futuro dell’attaccante azzurro: i tifosi gioiscono.

Il Napoli intende sfruttare questi ultimi giorni di calciomercato rimasti per imbastire e portare a termine altre importanti trattative. Il discorso per la porta è ancora in piedi, per il portiere che Aurelio De Laurentiis vorrebbe avere in squadra. Ma non c’è solamente il discorso legato all’estremo difensore. Anche in attacco, infatti, sembrerebbero esserci importanti novità.

Spalletti sorride felice Napoli
Luciano Spalletti (LaPresse)

Oltre l’eventuale operazione di Keylor Navas, per cui il Napoli è intenzionato a provare il tutto per tutto, c’è anche quella di Cristiano Ronaldo che resta indiziato per l’approdo nel club azzurro. L’attaccante non vuole continuare al Manchester United e ha perciò da tempo chiesto la cessione, anche in prestito.

Per cedere Cristiano Ronaldo, tuttavia, lo United chiederebbe in cambio al Napoli il cartellino di Victor Osimhen. Il club inglese sarebbe pronto anche a pagarlo una cifra elevatissima, di circa 100 milioni e anche di più. Proprio in merito a questo possibile affare, alcune importanti novità sono arrivate dall’Inghilterra.

Osimhen applaude Napoli
Victor Osimhen (LaPresse)

Calciomercato Napoli, novità dall’Inghilterra: Cristiano Ronaldo vuole il prestito, per Osimhen c’è un ‘ma’ che rassicura i tifosi

Del Napoli e delle ultime due importanti operazioni che il club potrebbe imbastire sono arrivate novità dall’Inghilterra. Secondo ‘The Indipendent’, infatti: “Cristiano Ronaldo spinge per il prestito al Napoli o allo Sporting, ma è improbabile che si faccia Victor Osimhen al Manchester United“. 

Come riferito dal media inglese, quindi, con la chiusura del mercato imminente potrebbe risultare difficile imbastire un’operazione che arriverebbe a muovere 100 milioni di euro per Osimhen. Se non di più. Quindi, da un lato c’è Cristiano Ronaldo che spinge per la partenza (vedendo di buon occhio un ritorno in Italia e in Serie A), ma dall’altro ci sono i tempi che stringono e le cifre grosse che l’affare comporterebbe. I tifosi azzurri sperano così di non perdere il nigeriano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.