Napoli-Meret, De Laurentiis ora ha deciso: spiazzati i tifosi

Il Napoli riavvierà la trattativa riguardante il rinnovo del contratto di Meret: De Laurentiis ha già deciso la strategia da attuare.

È tornato a sorridere il Napoli, dopo la vittoria ottenuta ai danni della Lazio. Gli azzurri, passati in svantaggio già al quarto minuto, sono riusciti a rimontare conquistando tre punti fondamentali sia per la classifica che per il morale. La squadra di Luciano Spalletti, infatti, si è riportata in vetta alla classifica a quota 11 (in coabitazione con il Milan) e potrà quindi preparare al meglio la prossima sfida, quella in Champions League contro il Liverpool.

Napoli, Meret in campo
Alex Meret (LaPresse)

Un incontro di grande prestigio per il club, intenzionato a percorrere quanta più strada possibile nella competizione europea. Diversi i dubbi di formazione che il tecnico deve ancora sciogliere, riguardanti il centrocampo ed il reparto offensivo. In porta, invece, si ripartirà ancora una volta da Alex Meret autore di un ottimo inizio di campionato impreziosito dal rigore parato a Lorenzo Colombo durante la gara con il Lecce.

La società, in estate, nel ruolo ha cercato di prendere Keylor Navas ma alla fine l’operazione non si è concretizzata a causa della mancata intesa sulla buonuscita tra il costaricense ed il PSG. Da qui l’intenzione, del Napoli, di trattenere l’ex Spal e di avviare a stretto giro di posta la trattativa riguardante il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2023.

Meret osserva
Alex Meret (LaPresse)

Napoli, si pensa al rinnovo di contratto di Meret: fissati i termini

Il presidente Aurelio De Laurentiis, stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà nell’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’, ha già le idee chiare in merito. Sul tavolo, in particolare, verrà posto un nuovo accordo non più quinquennale (come ipotizzato in precedenza) bensì “al massimo biennale”. A finanziare il colpo sarà parte del tesoretto che la dirigenza aveva stanziato in vista della sessione invernale del mercato.

La squadra, però, in questo primo scorcio di campionato ha dimostrato di essere competitiva ai livelli più alti e di non necessitare di ulteriori innesti. Inoltre, Ola Solbakken (a lungo inseguito proprio dai partenopei), appare molto vicino alla Roma. Ecco perché una quota consistente del budget a disposizione sarà pertanto utilizzato per prolungare il contratto di Meret. L’incontro tra le parti andrà in scena nel corso di questa settimana: le basi sono state gettate, si attende la replica del diretto interessato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.