Napoli, infortunio per Osimhen: decisione finale di Spalletti

Tanta attesa per il big match del Maradona tra Napoli e Liverpool. Ancora grande apprensione per Victor Osimhen e le sue condizioni.

In casa Napoli c’è grande entusiasmo dopo l’ultima vittoria in casa della Lazio all’Olimpico. Il club azzurro ha battuto 2 a 1 la squadra dell’ex Sarri, trascinata dai neo acquisti Kim e soprattutto Kvaratskhelia, in uno stato di forma straordinario. Il Napoli ha iniziato la stagione in maniera positiva e nonostante qualche passo falso la squadra gira alla perfezione.

Osimhen Napoli
Osimhen Napoli (lapresse)

Domani il club partenopeo affronterà il Liverpool in uno straordinario big match. L’esordio in Champions al Maradona avrà il tutto esaurito per una sfida che si preannuncia spettacolare. Spalletti deve però fare i conti con un paio di importanti dubbi, soprattutto nel reparto offensivo.

Da verificare la situazione di Hirving Lozano, uscito con un trauma cranico dall’Olimpico, ma non solo. Il centravanti nigeriano Victor Osimhen, faro in attacco della squadra partenopea, ha avuto qualche piccolo problemino di natura muscolare e la sua presenza dal primo minuto contro i Reds è tutt’altro che certa.

Spalletti Napoli
Spalletti Napoli (lapresse)

Napoli, Spalletti pensa alle alternative

Secondo quanto riportano i colleghi di Repubblica Osimhen vuole esserci a tutti i costi e lavora per convincere Spalletti e lo staff medico, anche a portarlo solo in panchina. Siamo però all’inizio di una stagione estenuante e Spalletti vorrebbe evitare qualsiasi rischio, soprattutto per il suo bomber.

Il quotidiano parla anche delle possibili alternative e ci sono due ipotesi che navigano nella testa del tecnico toscano. L’opzione principale riguarda il debutto dal primo minuto del Cholito Simeone, molto carico in vista di questa sfida. L’altra opzione riguarda invece la candidatura del ‘Falso Nueve’ Raspadori e Spalletti potrebbe quindi scegliere tra i due acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.