Napoli-Liverpool, sentenza a sorpresa e tifosi spiazzati: gongola Spalletti

Il Napoli si prepara per affrontare il Liverpool al Diego Armando Maradona: manca sempre meno e nel frattempo è arrivata anche una sentenza.

Il Napoli si sta preparando, come riferito anche quest’oggi in conferenza da Luciano Spalletti, nel modo migliore possibile per affrontare al meglio la difficile sfida contro il Liverpool. Per il club partenopeo l’adrenalina ora è tanta. Nel frattempo, poi, è anche arrivata una sentenza a sorpresa.

Spalletti fa l'occhiolino Napoli
Luciano Spalletti (ANSA Foto)

Il Napoli sta lavorando nella rifinitura per capire come sfruttare al meglio le proprie capacità e le proprie qualità tecniche nella gara di domani. Gli undici titolari di Spalletti scenderanno in campo contro il Liverpool al Diego Armando Maradona alle ore 21:00.

In merito al big match, inoltre, ai microfoni de ‘Il Mattino’, ha parlato un ex giocatore del Napoli, ovvero Gianfranco Zola. Secondo lui è questo il momento migliore per il Napoli per affrontare il Liverpool di Klopp. Una sentenza a sorpresa che farà perciò sorridere i tifosi.

Zola cammina e osserva di lato
Gianfranco Zola (ANSA Foto)

Napoli-Liverpool, parla l’ex Zola: “È una fortuna affrontarli in questa fase della stagione”

Gianfranco Zola, ex calciatore del club azzurro, ha parlato quest’oggi a ‘Il Mattino’ della sfida di Champions League che attende la squadra di Spalletti. “Per il Napoli è una fortuna affrontare il Liverpool in questa fase della stagione”, ha affermato. 

Secondo Zola, quindi, per il Napoli non è impossibile provare a fare risultato contro i Reds. “Devono giocare – ha proseguito Zola – con l’arma giusta, ovvero il ritmo. In Premier è altissimo, l’organizzazione e l’aggressività serviranno per ottenere un risultato di prestigio. La mia speranza è che ci siano Osimhen e Kvaratskhelia, il Napoli può fare in modo che non ci siano risultati scontati”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.