Napoli, annuncio e tifosi in estasi: è successo prima del Liverpool

In attesa di Napoli-Liverpool i tifosi campani hanno celebrato con cori e applausi un grande ex presente al Maradona per la sfida.

L’attesa sta per finire. Tra circa un’ora, in uno stadio Diego Armando Maradona gremito e pronto per le grandi occasioni, il Napoli farà il suo debutto stagionale in Champions League. Avversario il Liverpool, ormai un leit-motiv degli ultimi anni visti i tanti scontri tra i due club favoriti dai sorteggi.

De Laurentiis Napoli
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

La speranza è che il calcio spazzi via le polemiche della vigilia, nate dopo il post su Twitter in cui i tifosi dei Reds venivano “avvisati” sui pericoli che avrebbero potuto correre a Napoli. Fondamentale concentrarsi sulle questioni di campo per i campani, che devono scegliere uno tra Lozano e Politano per completare il tridente offensivo.

Le emozioni comunque non mancheranno. E una di queste si è concretizzata nel pre-partita di Prime Video, quando il famoso provider Amazon ha chiamato come analista un grande ex idolo dei tifosi napoletani: Ezequiel Lavezzi.

Lavezzi Napoli Pocho
Ezequiel Lavezzi ai tempi in cui indossava la maglia del Napoli (LaPresse)

Cori e applausi per Lavezzi prima di Napoli-Liverpool

Il Pocho è arrivato al Maradona visibilmente emozionato: “Questa per me è una serata speciale. Che non vedo l’ora di vivere per rivivere le emozioni che provavo quando giocavo qui con la maglia azzurra” ha affermato.

È stato a quel punto che i tifosi del Napoli hanno omaggiato il grande ex – 48 gol in 188 partite dal 2007 al 2012 – con uno scrosciare di applausi. Quindi è partito il coro “Pocho olè” che lo accompagnava anche in campo. Un momento davvero emozionante per tutte le persone coinvolte, Lavezzi naturalmente in primis.

L’attaccante argentino, ritiratosi a 34 anni nel 2019 dopo un’ultima esperienza in Cina all’Hebei Fortune, ha poi sottolineato l’importanza del pubblico: “La gente qui ti trasmette una grande carica, non fa che parlare di calcio. Soprattutto nella settimana in cui va in scena la Champions”.

Quello andato in scena nel pre-partita di Napoli-Liverpool è stato un momento in cui il calcio ha ancora una volta espresso tutte le grandi emozioni che è capace di regalare. Con il pubblico che non ha perso occasione per omaggiare ancora una volta uno dei suoi grandi idoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.