Napoli-Liverpool, l’annuncio in diretta: dito puntato sull’azzurro

Mancano ormai poche ore alla sfida Napoli-Liverpool: l’ambiente si aspetta molto, in particolare, da un singolo giocatore azzurro. 

Al fischio d’inizio manca sempre meno. Il Napoli questa sera debutterà in Champions League affrontando, allo stadio “Maradona”, il Liverpool di Jurgen Klopp. Una sfida da non fallire per entrambe le squadre: gli azzurri, reduci dalla vittoria ottenuta ai danni della Lazio, sono partiti bene in campionato (secondi a -2 dall’Atalanta prima) ed intendono ulteriormente allungare la striscia di risultati utili consecutivi.

Napoli, la squadra esulta
Victor Osimhen e Stanislav Lobotka (Lapresse)

I Reds, invece, fin qui in Premier League hanno raccolto meno di quanto sperato: settimo posto a quota 9 punti in 6 incontri frutto di due vittorie, 3 pari ed una sconfitta patita per mano del Manchester United. Il tecnico tedesco, in vista della sfida odierna, è riuscito a recuperare Thiago Alcantara ed in panchina avrà a disposizione Arthur appena arrivato dalla Juventus.

Luciano Spalletti, invece, punterà tutto su Victor Osimhen. Il nigeriano si è messo definitivamente alle spalle il risentimento muscolare accusato durante la trasferta all’Olimpica, lanciando diversi segnali positivi al proprio allenatore. Il quale, oggi, ha deciso di inserirlo nella lista dei calciatori convocati. Proprio la punta, secondo Valter De Maggio, rivestirà un ruolo decisivo durante la gara. 

Osimhen esulta
Victor Osimhen (LaPresse)

Napoli, Osimhen è pronto per il Liverpool: il pensiero di De Maggio

Il giornalista del programma ‘Radio Goal’, in onda su ‘Kiss Kiss Napoli’, ha parlato del match spendendo parole al miele nei confronti di Osimhen. “Il ragazzo ha recuperato e sono convinto che vuole mangiarsi l’erba dello stadio Diego Armando Maradona di Fuorigrotta. Farà grandi cose e gli inglesi devono stare molto attenti a questo ragazzo”.

Oltre a lui, anche un altro giocatore potrebbe risultare decisivo per le sorti dei partenopei. “ Ho chiesto ai tifosi l’hombre del partido, ci sono dei nomi a sorpresa. In molti, infatti, mi indicano come migliore in campo e giocatore decisivo della sfida, il coreano Kim”. Il Napoli è pronto e non avrà alcun timore reverenziale. Il Liverpool è avvertito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.