Napoli, che danno oltre la beffa: è ufficiale, i tifosi si mordono le mani

Il Napoli continua a sognare dopo la grande gara giocata contro il Liverpool, arrivando a ottenere una schiacciante sconfitta. La notizia sulla Serie A ha stupito.

Il Napoli si gode la grande vittoria ottenuta alla prima di Champions League contro il Liverpool. Gli uomini di Klopp si sono dovuti arrendere allo strapotere fisico e qualitativo degli undici di Spalletti.  Il gruppo continua a lavorare sullo slancio dell’entusiasmo ma un dato che fa mordere le mani ai tifosi.

De Laurentiis parla Napoli
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Il Napoli quindi, dopo la grande vittoria ottenuta in Champions, adesso è chiamato a far bene anche in Serie A. Già contro la Lazio sono arrivati tre punti importanti, ma c’è un match in particolare che fa sorridere amaramente tanto Spalletti quanto tutta la tifoseria.

Il pareggio arrivato contro il Lecce alla 4^ giornata di campionato ha non solo rallentato la corsa della squadra partenopea verso la vetta della classica. Ma è ora risultata anche una beffa per quanto avvenuto in merito al gol segnato da Lorenzo Colombo.

Colombo fa gesto del cuore Lecce
Lorenzo Colombo (LaPresse)

Napoli-Lecce, oltre il danno anche la beffa: Colombo premiato per il gol del mese di agosto

Il match giocato allo Stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Lecce non ha decretato, alla 4^ giornata di Serie A, né vincitori né vinti. La gara è finita sul risultato di 1-1 e il Lecce ha anche rischiato di fare uno scherzo ai padroni di casa, se Lorenzo Colombo non avesse fallito l’opportunità avuta dal dischetto.

La Lega Serie A, proprio a questo proposito, però ha poi voluto premiare il giocatore di proprietà del Milan. Perché nonostante il rigore sbagliato ha in seguito segnato un grandissimo gol, con un tiro forte dalla distanza. Gol che ha messo il bastone tra le ruote a Spalletti, facendogli guadagnare solamente un punto. Quella stessa rete, allora, è stata premiata come la migliore per il mese di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.