“Mi ha ricordato Totti”: Napoli, il paragone che fa felici i tifosi

Dopo la bellissima vittoria del Napoli contro l’Ajax, c’è stato un paragone tra un giocatore azzurro e Totti.

Dopo il successo di sabato scorso contro il Torino di Ivan Juric in campionato, il Napoli ha letteralmente surclassato l’Ajax nel terzo turno della fase a gironi della Champions League. Gli azzurri, infatti, hanno battuto i lancieri per 1-6.

Totti pensieroso
Un giocatore del Napoli accostato a Totti (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Questo risultato è storico per entrambe le squadre. Infatti, per l’Ajax è la peggior sconfitta della storia nelle competizione europee, mentre per il Napoli è la vittoria europea con il maggior scarto. Oltre al punteggio finale, gli uomini di Luciano Spalletti hanno fornito una grandissima prova caratterizzata da maturità e consapevolezza. 

Il Napoli, infatti, è stato bravissimo a reagire al gol iniziale siglato da Kudus. Gli azzurri, di fatto, non ha accusato il colpo, continuando a giocare come nei primissimi minuti, ovvero con personalità. Per i giocatori di Spalletti, dopo la prestazione contro l’Ajax, sono cominciati tanti paragoni ed uno di questi ha fatto felice i sostenitori azzurri.

Raspadori esulta
Raspadori accostato a Totti (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, il paragone di De Maggio: “Raspadori mi ha ricordato Totti”

Valter De Maggio, infatti, direttore di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ si è soffermato così su un giocatore azzurro: “Raspadori contro l’Ajax mi ha ricordato Francesco Totti e non solo per i movimenti che ha fatto in campo”. 

Il giornalista ha poi continuato il suo intervento: “Raspadori ha fatto aperture sia a destra che a sinistra, svariando per tutto il fronte d’attacco. Ha giocato da falso nueve. Ai tempi di Totti, Spalletti chiedeva gli stessi movimenti che Raspadori ha fatto nel corso del match contro l’Ajax”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.