Napoli, ci risiamo: Spalletti trema, Champions ‘maledetta’

Il Napoli si è qualificato agli ottavi di Champions come prima del proprio girone, ma Spalletti adesso ha ‘paura’.

E’ terminata la fase a gironi della Champions League, dove il Napoli è stato sicuramente tra gli assoluti protagonisti. La squadra di Luciano Spalletti, infatti, ha vinto le prime cinque gare, perdendo solo ad Anfield contro il Liverpool di Jurgen Klopp

Spalletti arrabbiato
Spalletti è in ansia (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Tuttavia, visto il grosso vantaggio ottenuto con il 4-1, la sconfitta di ieri sera non ha minimamente rovinato il bellissimo percorso del Napoli. I partenopei, infatti, non hanno solo vinto le prime cinque partite, ma con il loro gioco hanno anche incantato tutta Europa. 

Il Napoli, di fatto, ha schiantato al Maradona il Liverpool nel match di andata, è riuscito a realizzare ben 10 gol nelle due gare contro l’Ajax ed ha dominato contro i Rangers. Tuttavia, visti i risultati delle gare di Champions League di questa sera,  l’ambiente partenopeo non è per nulla tranquilo, anzi. 

Esultanza PSG
Il Napoli può pescare il PSG agli ottavi (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Champions, i tifosi del Napoli sono sicuri che la squadra di Spalletti sfiderà il PSG agli ottavi

Il PSG, infatti, dopo l’incredibile successo per 1-6 del Benfica contro il Maccabi Haifa, è tra le squadre che il Napoli può pescare dal sorteggio di Nyon, il quale avverrà lunedì prossimo. Tantissimi tifosi azzurri, di fatto, sono sicurissimi che la squadra di Spalletti sfiderà Messi e company. 

Una volta arrivata l’ufficialità del PSG secondo nel girone, i sostenitori del Napoli hanno scatenato tutta la loro frustrazione su ‘Twitter’: “Pensa arrivare primo nel girone e pescare agli ottavi il PSG. Chi ha detto Napoli”. Tutta questa certezza di pescare il team parigino da parte dei tifosi partenopei è data dai tantissimi sorteggi sfortunati della loro squadra del cuore negli anni passati: dal Real Madrid nel 2017 al Barcellona dell’anno scorso.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.