Napoli, un’altra gioia per De Laurentiis: succederà di nuovo

Dopo aver visto il suo Napoli arrivare primo nel proprio girone di Champions League, De Laurentiis può gioire anche per un’altra notizia.

Il Napoli è sicuramente la squadra che ha cominciato meglio questa stagione. I partenopei, infatti, sono primi in campionato e si sono qualificati agli ottavi di finale di Champions League come primi del proprio girone, dove c’erano squadre del calibro di Liverpool e Ajax.

Aurelio De Laurentiis sorride
Ottime notizie per De Laurentiis (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Gli uomini di Luciano Spalletti ora sono attesi da una gara che potrebbe cambiare il prosieguo della stagione. Il Napoli, infatti, domani, esattamente alle ore 18.00, giocherà in trasferta contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ed in caso di successo potrebbe allungare ancora sulle dirette inseguitrici, visto che il prossimo turno di campionato ha inserbo anche altri due big match: Roma-Lazio e Juventus-Inter. 
Tuttavia la vigilia del match del Gewiss Stadium per il Napoli ha portato con sé una brutta notizia. Kvaratskhelia, infatti, non sarà a disposizione di Spalletti per colpa di una lombalgia. Nonostante l’assenza del calciatore georgiano, che certamente contro l’Atalanta si farà sentire, Aurelio De Laurentiis può comunque esultare. 

Tifosi del Napoli
Maradona sarà sold-out anche contro l’Empoli (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, altra bella notizia per De Laurentiis: il Maradona sarà sold-out anche per il match contro l’Empoli

A prescindere di cosa accadrà domani contro l’Atalanta, infatti, martedì prossimo al Maradona per il match tra il Napoli e l’Empoli ci sarà il sold-out. La vendita dei tagliandi per il match contro la squadra di Zanetti, di fatto, procede in maniera super rapida, visto che quasi tutti i settori dello stadio sono già esauriti.

Di fatto, per i tifosi del Napoli c’è ancora la possibilità di acquistare qualche tagliando di Tribune e Distinti inferiori. Contro l’Empoli, quindi, il Maradona sarà di nuovo sold-out, considerando che le ultime gare giocate a Fuorigrotta, tra campionato e Champions, hanno visto sempre gli spalti pieni di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.