Lazio, Immobile ancora out: spunta la frase che preoccupa i tifosi

Immobile, ancora ai box per infortunio, proverà ad esserci contro il Monza. Gli aggiornamenti, però, spaventano i tifosi.

È durata lo spazio di poche ore, per la Lazio, la gioia legata alla vittoria ai danni della Roma. Un successo pesante, arrivato grazie alla rete firmata da Felipe Anderson (quarto centro stagionale), che ha consentito al club di salire al terzo posto ed agganciare l’Atalanta. Ora, però, la concentrazione dei biancocelesti è interamente rivolta alla prossima sfida in programma giovedì contro il Monza con Maurizio Sarri che spera, nell’occasione, di riavere a disposizione Ciro Immobile.

Immobile in panchina
Ciro Immobile ha rilasciato una dichiarazione che spaventa i tifosi (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il capitano, infatti, non ha ancora recuperato al 100% dalla lesione di medio grado al bicipite femorale della coscia sinistra rimediata il 16 ottobre. In questi giorni le sue condizioni sono progressivamente migliorate ma non al punto da rendere possibile un suo impiego durante il derby. La parola d’ordine, nell’ambiente, è “cautela” e al calciatore verrà concesso di rientrare in gruppo soltanto quando dimostrerà di essere pienamente guarito.

Nella mattinata odierna (intorno alle 8.30) Immobile ha quindi raggiunto la clinica Paideia, dove si è sottoposto ad una nuova serie di esami strumentali che consentiranno allo staff medico di fare il nuovo punto della situazione. Uno specifico bollettino è atteso a stretto giro di posta ma intanto a fornire aggiornamenti sulla questione ci ha pensato lo stesso attaccante, rispondendo alle domande dei cronisti che lo attendevano all’uscita della clinica sanitaria.

Immobile in campo
Ciro Immobile è in dubbio contro il Monza (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Lazio, arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Immobile

Immobile, in particolare, stando a quanto riportato da ‘Il Messaggero’, ha rilasciato poche parole. Sufficienti, però, a creare una certa apprensione nella tifoseria biancoceleste: “Per il Monza non lo so”. Probabile, a questo punto, che il ritorno avvenga nella partita del 13 novembre che vedrà la Lazio affrontare la Juventus (l’ultima prima della sosta dovuta ai Mondiali).

Il giocatore, in attesa dell’esito dei controlli, continuerà a seguire il programma di riabilitazione comprendente esercitazioni con il pallone e palestra. Per i capitolini sono quindi ore di attesa. Al rientro di Immobile, autore fin qui di 7 reti e 5 assist in 14 apparizioni complessive, non manca molto. I tifosi e Sarri incrociano le dita. La fumata bianca può arrivare a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.