“C’è un pericolo”: Napoli in allarme, pronta la ‘revisione’ del contratto

Un calciatore del Napoli, protagonista fin qui, è finito al centro del mercato. Il club pronto ad intervenire per blindarlo.

La vittoria ottenuta ai danni dell’Atalanta è stata già archiviata. Il Napoli, infatti, è tornato subito ad allenarsi al fine di preparare al meglio la prossima sfida di campionato contro l’Empoli (la penultima prima della sosta dovuta ai Mondiali). La squadra oggi continuerà a lavorare sotto lo sguardo attento del tecnico Luciano Spalletti e della dirigenza, impegnata in una serie di trattative finalizzate a blindare i gioielli più splendenti della rosa.

Napoli, De Laurentiis e Giuntoli osservano
Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli sono pronti a rivedere un contratto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

I contatti con l’entourage di Stanislav Lobotka, ad esempio, risultano costanti. Per il centrocampista, in particolare, è pronto un prolungamento fino al 2028 con conseguente adeguamento dell’ingaggio (da 2 a 3 milioni). Le parti risultano quanto mai vicine, restano da limare soltanto gli ultimi dettagli. Niente, in ogni caso, che possa far slittare la fumata bianca.

Probabile che l’annuncio arrivi durante la pausa. Il presidente Aurelio De Laurentiis ed il direttore sportivo, poi, cercheranno di calendarizzare un meeting insieme all’agente di Kim Min-jae. Il coreano, sbarcato in città da semi-sconosciuto al grande pubblico, è diventato subito uno dei principali trascinatori degli azzurri. Da qui la decisione del club di rivedere gli accordi stipulati soltanto qualche mese fa e provare ad eliminare la clausola rescissoria da 50 milioni inserita nel contratto.

Kim Min-jae in campo
Kim Min-jae ha una clausola rescissoria nel proprio contratto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, si lavora per togliere la clausola di Kim

L’opzione, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, è valida dal primo al 15 luglio soltanto per il mercato estero. Un’opportunità che, di recente, aveva stimolato l’interesse di numerose squadre della Premier League tra cui il Manchester United alla ricerca di elementi di valore da regalare ad Erik Ten Hag tesi a potenziare il reparto arretrato. 

Voci che hanno fatto scattare un vero e proprio allarme nell’ambiente e che la società intende stroncare subito. Kim Min-jae viene ritenuto imprescindibile dal Napoli che intende trattenerlo alla corte di Spalletti il più a lungo possibile. Se ne riparlerà più avanti, comunque. Ora la concentrazione è rivolta alle partite contro i toscani e l’Udinese (12 novembre). Poi, per il coreano, sarà tempo di pensare alla Coppa del Mondo. Una kermesse da vivere da protagonista. De Laurentiis, intanto, si gode l’ennesima operazione capolavoro della sua gestione. Il “pericolo” di perderlo, come riporta il quotidiano romano, è reale ma il club non ha affatto paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.