Kvaratskhelia, splendida notizia per i napoletani: annuncio per l’Udinese

Il Napoli, reduce dalla vittoria ottenuta ai danni dell’Empoli, ha ricevuto una buona notizia sulle condizioni di  Kvaratskhelia.

Giorno di riposo oggi per il Napoli, reduce dalla vittoria ottenuta ai danni dell’Empoli. Gli azzurri, saliti a +8 dal Milan secondo, torneranno ad allenarsi domani con l’obiettivo di preparare al meglio l’ultima sfida di campionato prima della sosta dovuta ai Mondiali. Nell’occasione la capolista affronterà in casa l’Udinese, con Luciano Spalletti ancora in ansia per le condizioni di Khvicha Kvaratskhelia.

Kvaratskhelia esulta
Khvicha Kvaratskhelia protagonista di una splendida notizia per i tifosi del Napoli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Il georgiano, infatti, si trova ancora i box per colpa della lombalgia acuta rimediata durante il match contro il Liverpool. Un infortunio che lo ha costretto a restare fuori e a seguire un apposito programma di recupero. A breve il calciatore si sottoporrà ad una nuova serie di esami strumentali, che consentiranno allo staff medico di fare un nuovo punto della situazione e rivalutare l’entità del guaio fisico.

Ulteriori sviluppi sono quindi attesi a breve. Intanto, nell’ambiente, ha iniziato a diffondersi un certo ottimismo in merito alla convocazione dell’ex Dinamo Batumi. Il tutto, sulla base delle dichiarazioni rilasciate da Mamuka Dzeghuli alla trasmissione ‘Calcio Napoli 24 Live’. Ovvero, l’intermediario della trattativa che ha consentito al calciatore di sbarcare in Italia.

Kvaratskhelia osserva
Khvicha Kvaratskhelia potrebbe rientrare contro l’Udinese (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, colpo di scena Kvaratskhelia: ecco quando può rientrare

Il giornalista, interrogato sulla possibile presenza di Kvaratskhelia contro i bianconeri, ha risposto in questo modo: “In base a quanto mi arriva, sta recuperando e con l’Udinese dovrebbe essere in campo”. Un’ottima notizia per Spalletti. Il quale, nelle prossime sedute di allenamento, dovrà decidere se rilanciarlo subito dal primo minuto oppure portarlo inizialmente in panchina, per poi gettarlo nella mischia nella ripresa.

Le qualità ed il rendimento di Kvaratskhelia (8 reti e 10 assist in 17 apparizioni complessive) lo hanno fatto finire nel mirino dei principali top club europei. Corteggiamenti destinati, però, a restare vani. La sua permanenza in città è destinata a durare, come spiegato dallo stesso Dzeghuli, almeno altri due anni. “A Napoli si trova benissimo e vuole vincere qualcosa prima di pensare ad un’eventuale nuova avventura”. Il presidente Aurelio De Laurentiis si sfrega le mani. Il top player georgiano sta per riaggregarsi ai compagni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.