Napoli-Udinese, annuncio in diretta: ecco come sostituire Kvara

Il Napoli, per l’ultima che resta prima della pausa per i Mondiali, ospiterà l’Udinese di Sottil: in vista dell’impegno, c’è un annuncio in diretta.

Al Napoli di Spalletti, per concludere questa prima parte di stagione in Serie A, non resta che ospitare e affrontare l’Udinese di Sottil al Diego Armando Maradona. Una sfida sicuramente non semplice, per cui gli azzurri sperano in un recupero last minute di Kavaratskhelia, anche se complicato. Proprio sul georgiano è arrivato inoltre un annuncio in diretta.

Kvaratskhelia e Spalletti si abbracciano Napoli
Khvicha Kvaratskhelia e Luciano Spalletti si abbracciano a bordocampo (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, ha voluto oggi parlare l’ex calciatore Scarlato. Il suo discorso ha preso il via da una considerazione: “Sottil è sempre stato molto concentrato anche quando giocavo con lui. A livello motivazionale è molto bravo e fa rendere al massimo i giocatori. Ci guidava quando facevamo reparto, già era un segnale di come poteva gestire lo spogliatoio”.

“L’Udinese è una squadra ottima, ha grandi qualità e cattiveria agonistica, ma il Napoli visto nelle ultime gara lascia poco a pensare”, ha aggiunto. Ma il suo intervento non è finito qui. Ecco l’annuncio su Kvaratskhelia in diretta.

Kvaratskhelia applaude Napoli
Khvicha Kvaratskhelia applaude in campo il suo Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli-Udinese, Scarlato parla del match e dell’eventuale assenza di Kvaratskhelia: ecco le sue parole

L’ex giocatore, tra le altre di Napoli e Udinese, Gennaro Scarlato ha parlato a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ nel corso del programma radiofonico ‘Radio Goal’. Le sue idee sono state chiare: “Se Kvaratskhelia dovesse essere out contro l’Udinese? Elmas ha fatto il suo dovere. Ma il Napoli ha comunque tante alternative. Basta vedere l’ultima partita, quando al posto di Ndombele è entrato Zielinski. Il livello è sempre molto alto, ci sta una soluzione per non far rimpiangere Kvaratskhelia” .

“Per quanto riguarda Kim – ha poi voluto virare su un ulteriore approfondimento Scarlato – sinceramente non mi aspettavo che si ambientasse così in fretta. Non lo conoscevo ma sta dimostrando di essere un giocatore vero e di grande livello: lo vedo molto motivato, difficilmente gioca sottotono”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.