Napoli, 200 milioni per lasciarli partire: De Laurentiis non ha dubbi

Il Napoli riflette sulle prossime operazioni di mercato. Il presidente De Laurentiis ha fissato il prezzo di due top player azzurri.

L’ultimo sforzo per concludere nel migliore dei modi una prima parte di stagione da sogno e godersi la pausa del campionato in tutta tranquillità. Il Napoli è al lavoro per preparare al meglio la gara in programma sabato contro l’Udinese. Un avversario in calo rispetto all’exploit avvenuto tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre ma comunque temibile. Ecco perché, nell’occasione, Luciano Spalletti manderà in campo la migliore formazione possibile.

Napoli, De Laurentiis e Giuntoli riflettono
Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli hanno fissato il prezzo per far partire due top player: servono 200 milioni (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Ai box, al momento, c’è soltanto Amir Rrahmani il cui rientro avverrà soltanto a gennaio a causa della lesione del tendine dell’adduttore lungo della coscia sinistra rimediato il 9 ottobre. Khvicha Kvaratskhelia, invece, in questi giorni ha continuato a lavorare a parte lanciando diversi segnali positivi al proprio allenatore e allo staff medico. La lombalgia acuta, però, non è stata ancora del tutto archiviata. L’ex Dimano Batumi oggi si sottoporrà quindi ad ulteriori esami strumentali, che consentiranno ai sanitari azzurri di valutare nuovamente l’entità del suo guaio fisico.

L’allenatore, dal canto suo, spera di ricevere presto buone notizie. La squadra, nel corso delle gare vinte ai danni dell’Atalanta e dell’Empoli, ha dimostrato di poter vincere anche senza l’ala sinistra tuttavia Kvaratskhelia rappresenta una pedina troppo importante negli schemi tattici di Spalletti. Una vera e propria colonna portante della squadra capace di fornire, così come Victor Osimhen, contributi in fase offensiva in maniera costante.

Kvaratskhelia in campo
Khvicha Kvaratskhelia sta recuperando dall’infortunio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, De Laurentiis fissa il prezzo di Kvaratskhelia e Osimhen

Il georgiano, fin qui, ha totalizzato 8 reti e 10 assist in 17 apparizioni. Per il nigeriano, invece, 9 centri e 3 passaggi vincenti in 13 partite. Numeri da top player conclamati, che li hanno inevitabilmente fatti finire nel mirino dei club più prestigiosi d’Europa. Il primo, ad esempio, è seguito da mezza Premier League mentre il secondo piace al Real Madrid e al Manchester United.

Il Napoli non intende cederli ma intanto ha fissato il prezzo. Il presidente Aurelio De Laurentiis, stando a quanto si legge nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, li valuta entrambi 100 milioni. Un messaggio chiaro e diretto alle pretendenti che hanno iniziato a raccogliere informazioni su di loro.: per portare via i due gioielli servirà una proposta choc, da far tremare i polsi. Offerte a due cifre verranno cestinate subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.