“Ne siamo convinti”: Udinese-Napoli, avvertimento netto per Spalletti

Napoli-Udinese, per Spalletti arriva un importante avvertimento: il giocatore è convinto che domani succederà 

Siamo alle battute finali di questo 2022 di campionato. Il Napoli scenderà in campo domani alle 15:00 con l’obiettivo di salutare il Maradona con un’altra vittoria.

All’impianto di Fuorigrotta arriva l’Udinese, una squadra che non è nel suo miglior periodo dopo aver iniziato da vera rivelazione. Sottil aveva messo in fila una serie di risultati molto positivi, fra cui anche le importanti vittorie contro Roma e Inter, poi però il cammino si è interrotto. Nel recente turno infrasettimanale non è andata oltre l’1-1 contro lo Spezia.

Spalletti
Spalletti (ANSA)

Nonostante questo, però, l’Udinese resta una squadra molto difficile da affrontare e per questo il Napoli, che vive un momento straordinario, non deve sottovalutarlo. Anche perché ancora non ci sarà Kvaraskhelia, ed è sempre un’assenza importante. Probabilmente lo sostituità Elmas. Ma intanto da Udine arriva un importante avvertimento per la squadra di Spalletti.

Napoli-Udinese, il difensore non ha dubbi

L’Udinese sta facendo a meno di un calciatore importante praticamente da inizio campionato: è Adam Masina, rientrato in Italia dopo tanti anni in Inghilterra. Si è infortunato al ginocchio e si rivedrà in campo soltanto nel 2023. Intervenuto durante un evento al Cividale del Friuli, il difensore ha voluto lanciare un messaggio ai loro prossimi avversari.

Masina
Adam Masina (ANSA)

Masina infatti è pronto a scommettere che la sua squadra andrà al Maradona con un’idea molto chiara e precisa nella testa: “Sarà un’altra grande sfida, speriamo di raccogliere punti. Noi siamo convinti di andare a Napoli e fare la nostra performance”. Insomma, l’Udinese proverà a far di tutto per fermare la corsa degli azzurri e magari rovinare il cammino di Osimhen e compagni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.