“Si sono già incontrati”: Napoli, De Laurentiis vuole il colpo più grande

Il presidente del Napoli De Laurentiis intende concludere in tempi brevi un’operazione di mercato: avvenuto il primo incontro con l’agente.

A gennaio, salvo sorprese, non sono previsti innesti di mercato. La rosa allestita in estate dalla dirigenza ha infatti dimostrato, in questa prima parte della stagione, di essere competitiva ai livelli più alti. Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli si concentrerà quindi su una serie di trattative che consentiranno di blindare i gioielli più splendenti della squadra allenata da Luciano Spalletti.

Napoli, De Laurentiis sorride
Aurelio De Laurentiis vuole concludere il colpo più grande (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

La prima pratica, ovvero il rinnovo di André Zambo Anguissa, è stata conclusa in maniera positiva nelle scorse ore. Adesso, sulla scrivania del manager azzurro, ce ne sono altre due riguardanti Stanislav Lobotka e Khvicha Kvaratskhelia. Lo slovacco, in particolare, è molto vicino a firmare un prolungamento fino al 2027 con opzione per un ulteriore anno. Le parti, da ormai qualche giorno, hanno raggiunto un principio d’intesa e a breve torneranno ad incontrarsi al fine di mettere nero su bianco l’accordo.

La proposta, in particolare, prevede un adeguamento dell’ingaggio che passerà dagli attuali 2 milioni a circa 3 (comprensivi di vari bonus). La fumata bianca, come detto, appare vicina ed è destinata ad arrivare durante la sosta dovuta ai Mondiali. Al tempo stesso, Giuntoli ha iniziato a muoversi con l’obiettivo di stroncare sul nascere l’interesse mostrato da numerosi top club europei nei confronti dell’ala georgiana.

Kvaratskhelia in campo
Khvicha Kvaratskhelia è vicino al rinnovo di contratto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Giuntoli al lavoro per il rinnovo di Kvaratskhelia

L’ex Dinamo Batumi, giunto in città da semi-sconosciuto agli occhi del grande pubblico, fin qui ha totalizzato 8 reti e 10 assist in 17 apparizioni. Un bottino importante, che gli ha consentito di essere determinante per le sorti azzurre e finire nel mirino del Manchester United, del Liverpool e del Tottenham. I vari corteggiamenti, però, sono destinati a restare vani e a non concretizzarsi.

Il ds partenopeo, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, ha provveduto ad incontrare l’entourage del calciatore al fine di iniziare a gettare le basi del rinnovo a cifre sensibilmente superiori rispetto a quelle percepite al momento (1.3 milioni). Ulteriori meeting sono attesi a breve. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha dato mandato a Giuntoli di chiudere l’operazione a stretto giro di posta. Il matrimonio tra il Napoli e Kvaratskhelia è destinato ad andare avanti per ancora diversi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.