Napoli-Udinese, infortunio incredibile: esce in lacrime

E’ finito da pochi minuti il primo tempo tra il Napoli e l’Udinese, ma nei primi 45 minuti c’è stato un brutto infortunio.

Da pochi minuti è terminato il primo tempo tra il Napoli e l’Udinese con il risultato di 2-0 a favore dei padroni di casa. Nonostante il tabellino, la prima occasione è capitata a Deulofeu che al 9’ ha messo un cross basso super insidioso, ma è stato bravissimo Alex Meret a respingere.

Napoli-Udinese
Infortunio durante Napoli-Udinese (Ansa Foto) ultimecalcionapoli.it

Una volta scampato il pericolo, il Napoli è riuscito a passare in vantaggio al 15’ con il colpo di testa di Victor Osimhen, servito da un ottimo assist dalla sinistra di Elmas. Dopo un fase di sostanziale equilibrio, la squadra di Luciano Spalletti è riuscita a segnare il secondo di questo primo tempo. 

Questa volta l’azione è cominciata direttamente da Osimhen, il quale, partito in contropiede, è riuscito a servire di tacco Lozano che ha poi fatto l’assist vincente a Zielinski. Tuttavia, tra i due gol realizzati dal Napoli, allo Stadio Diego Armando Maradona bisogna registrare un brutto infortunio.

Deulofeu pensieroso
Deulofeu infortunato (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli-Udinese, Deulofeu costretto ad uscire per infortunio  

Al 22’, infatti, Deulofeu, vicinissimo la scorsa estate proprio alla squadra guidata da Luciano Spalletti, è stato costretto ad uscire anzitempo per alcuni problemi fisici. Lo spagnolo è caduto a terra dopo un contrasto con i difensori del Napoli, anche se molto probabilmente si è fatto male per aver messo male il piede a terra. 

Deulofeu è stato fermo un bel po’ prima di uscire per fare spazio a Success. Al momento del cambio, anche i tifosi del Napoli hanno applaudito il calciatore spagnolo. Quello dei sostenitori azzurri è stato sicuramente un bellissimo gesto, che non sarà dimenticato dal calciatore dell’Udinese.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.