Crisi Roma, tracollo dopo il Napoli: la notizia è gravissima

La Roma non supera pienamente il periodo di crisi arrivato dopo la sconfitta contro il Napoli: una notizia che la riguarda lascia tutti senza parole.

La Roma si è, quest’oggi contro il Torino, salvata al fotofinish grazie al gol segnato da Matic. Ha così agguantato un pareggio che, dopo l’errore commesso da Belotti sul dischetto, sembrava essere insperato. La crisi arrivata dopo la sconfitta contro il Napoli non lascia però pace ai giallorossi e a José Mourinho. L’ultima notizia è pesante da digerire.

Mourinho in panchina con staff e giocatori Roma
José Mourinho in panchina con staff e giocatori nel corso di Roma-Torino (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

La Roma di José Mourinho non riesce a ritrovare la vittoria dopo la sconfitta che le è stata inflitta dal Napoli all’Olimpico. Il gol di Osimhen e i tre punti persi in quell’occasione hanno dato vita a un momento non propriamente semplice. Dopo il 23 ottobre, infatti, è arrivata la vittoria solamente contro il Verona.

Anche oggi contro il Torino, almeno fino all’ingresso in campo di Paulo Dybala, i giallorossi sono stati spaesati e solo un tiro di Matic sul finale ha fatto evitare la sconfitta. A provocare ulteriori malumori è stata anche un’altra notizia, non facile da digerire per Mourinho.

Karsdorp in campo Roma
Rick Karsdorp in campo nell’ultima con la Roma (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Roma, l’ultima notizia su Karsdorp non fa che alimentare i malumori: è successo prima del Torino

A rendere nota la crisi in atto tra Rick Karsdorp e la Roma è stato, in modo piuttosto netto, lo stesso José Mourinho subito dopo il pareggio incassato contro il Sassuolo. L’aria non si è, dal turno infrasettimanale ad oggi, rasserenata. Tanto che, come reso noto prima del match contro il Torino, in giornata il giocatore ha lasciato Roma insieme a tutta la sua famiglia.

Le strade sembrerebbero ormai divise, salvo clamorosi stravolgimenti dell’ultimo minuto. L’olandese lascerà perciò con ogni probabilità il club giallorosso con il mercato di gennaio (come suggerito dallo stesso Special One) e avrebbe già detto addio anche alla Capitale. Non essendo stato neppure convocato dal tecnico portoghese. Ma anzi prendendo un volo da Fiumicino con tutta la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.