Napoli, Spalletti ci prova: pronto un nuovo modulo

Il Napoli chiude la prima parte di stagione come capolista e si gode un ottimo percorso condotto fin qua, ma Spalletti già pensa ai prossimi impegni. Le novità.

Il Napoli ha concluso questa prima parte di stagione arrivando a collezionare in classifica ben 41 punti. È stato perciò la vera rivoluzione degli impegni siglati 2022/23. Si è portato così a più otto sul Milan secondo e a più 10 sulla Juventus, risalita in terza posizione. Luciano Spalletti, tuttavia, non intende fermarsi e sta già pensando a come poter affrontare al meglio i prossimi match.

Spalletti premiato e sorridente Napoli
Luciano Spalletti premiato come allenatore del mese dalla Serie A (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli di Spalletti è, quindi, stato fin qui eccezionale. Ha condotto la classifica di Serie A senza commettere passi falsi e si è assicurata un distacco non da poco dalle dirette concorrenti. Oltre ad aver superato più che agevolmente i gironi di Champions.

Il mister azzurro adesso sfrutterà la pausa per i Mondiali proprio per studiare le migliori soluzioni con cui poter rientrare in campo il 4 gennaio. Ci saranno match di fuoco da affrontare: specialmente contro Inter alla ripresa e contro la Juventus il 13 del primo mese dell’anno. Queste le soluzioni tattiche pensate.

Raspadori corre Napoli
Giacomo Raspadori corre in campo con il Napoli estremamente concentrato (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Spalletti sfrutta la pausa per provare nuove soluzioni tattiche: le ultime

Ad elogiare il percorso condotto fin qui dal Napoli è stata, tra le altre, anche l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’. Qui poi è stato fatto anche un discorso più approfondito su quelle che sono le idee all’interno del club e per Luciano Spalletti. La pausa dei Mondiali vuole essere infatti ottimizzata dal tecnico, che punta a lavorare il più possibile su una propria scommessa.

Scommessa che porta il nome di Giacomo Raspadori. Secondo il quotidiano sportivo, dunque, per la seconda parte di stagione Spalletti punta a farlo giocare quanto più possibile al fianco di Victor Osimhen. Per farlo convivere in un modulo 4-2-3-1, alle spalle del nigeriano o a supporto dei trequartisti. E questo modulo sarà provato già in Turchia, con la tuornée di amichevoli delle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.