Napoli, doccia gelata per Osimhen: si è infortunato

Osimhen, tra i principali trascinatori del Napoli fin qui, si è fermato ancora per infortunio: il punto sulle sue condizioni.

Per il Napoli il rompete le righe è arrivato subito. Al termine della gara vinta ai danni dell’Udinese, i calciatori convocati per il Mondiale sono infatti partiti immediatamente per aggregarsi alle rispettive nazionali. L’elenco, in particolare, comprende Kim Min-jae (Corea del Sud), Mathias Olivera (Uruguay), André Zambo Anguissa (Camerun), Piotr Zelinski (Polonia) ed Hirving Lozano (Messico). Anche Victor Osimhen avrebbe dovuto lasciare la città per rispondere alla convocazione della Nigeria, impegnata giovedì in un’amichevole contro il Portogallo, ma alla fine la punta è dovuta rimanere in Italia.

Osimhen si dispera
Victor Osimhen si è di nuovo infortunato: niente Nigeria (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il motivo, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘Il Mattino’, è da ricercare in un leggero affaticamento muscolare. “Nulla di preoccupante” spiega il quotidiano, ma il guaio fisico ha comunque messo in allarme lo staff medico azzurro. Da qui la decisione dell’attaccante di non partire, in modo tale da recuperare al 100% e presentarsi fresco al ritiro che i partenopei effettueranno in Turchia durante la sosta dovuta ai Mondiali.

Osimhen, in questa prima parte della stagione, è risultato determinante per le sorti della formazione allenata da Luciano Spalletti. Per lui, in totale, 10 reti e 3 assist in 14 apparizioni complessive. Un bottino da top player vero, che lo sta consacrando come uno dei migliori terminali offensivi nel panorama calcistico europeo. Per il Napoli è quindi troppo importante averlo al massimo della forma alla ripresa del campionato.

Osimhen e Spalletti osservano
Victor Osimhen e Luciano Spalletti stanno portando in alto il Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, nuovo infortunio per Osimhen: niente Nigeria

Per Osimhen quello rimediato in queste ore rappresenta il secondo infortunio della stagione, dopo il risentimento muscolare alla coscia che tra settembre ed ottobre gli ha fatto saltare 6 partite. Al suo posto, il Ct della Nigeria José Peseiro ha chiamato chiamato Cyriel Dessers della Cremonese. Proprio il commissario tecnico di recente, ai microfoni di ‘Tuttomercatoweb’, aveva sottolineato la crescita esponenziale dell’ex Lille lanciando uno specifico messaggio alla dirigenza azzurra.

“Ogni squadra del mondo vuole comprare Osimhen, su questo non penso di sbagliarmi. Non sarà facile per il club partenopeo tenerlo, perché arriveranno tante, ricchissime, offerte per il centravanti. Il Napoli a giugno chiederà tanti milioni e sono convinto che tanti club siano disposti ad accontentare le richieste”. Tra questi rientra il Manchester United, che già nella scorsa stagione lo aveva monitorato. Il Napoli, intanto, ha fissato il prezzo. Per portarlo via servirà un’offerta da far tremare i polsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.