Calciomercato Napoli, tre colpi a gennaio: Giuntoli è pronto

Andata in stand-by la Serie A, il Napoli ha iniziato a riflettere in ottica mercato. Giuntoli ha in canna 3 colpi: la chiusura è ad un passo.

Ha prodotto subito i risultati sperati la rivoluzione condotta dal Napoli in estate. La scelta di far partire 4 big e puntare forte su elementi sconosciuti al grande pubblico, all’inizio, aveva creato varie perplessità tra i tifosi. Poi, però, il rendimento della squadra in questa prima parte della stagione e, soprattutto, la lunga striscia di risultati utili consecutivi hanno fatto tornare il sereno nell’ambiente. Andato in stand-by il campionato, il club ora si concentrerà su una serie di trattative.

Napoli, Giuntoli osserva
Cristiano Giuntoli è pronto a chiudere 3 colpi a gennaio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

L’obiettivo, in particolare, sarà quello di blindare alcuni dei gioielli più splendenti della rosa a disposizione di Luciano Spalletti e stroncare sul nascere l’interessamento mostrato da varie società. È il caso, ad esempio, del Chelsea che da qualche giorno ha messo nel mirino Stanislav Lobotka ritenuto un perfetto sostituto di Jorginho (in scadenza a giugno ed intenzionato ad andarsene). Un gradimento, quello dei Blues, destinato a restare sulla carta.

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, infatti, ha fatto dei sensibili passi in avanti per quanto riguarda il rinnovo dell’ex Celta Vigo. L’intesa di massima, in particolare, è stata trovata sulla base di 3 milioni netti fino al 2027 con opzione per un ulteriore anno. Restano da sistemare soltanto alcuni dettagli ma ormai la fumata bianca appare all’orizzonte. L’annuncio, addirittura, potrebbe arrivare a stretto giro di posta.

Lobotka in campo
Stanislav Lobotka è vicino al rinnovo di contratto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Giuntoli vuole chiudere 3 operazioni di mercato

E non finisce qua perché il manager azzurro, al tempo stesso, ha proposto un prolungamento anche a Piotr Zielinski e a Giovanni Di Lorenzo. Elementi centrali nel progetto tecnico di Spalletti e tra i principali trascinatori della formazione partenopea. Il primo, ad esempio, ha firmato 6 gol e 7 assist in 21 apparizioni complessive. Il secondo, invece, è a quota un gol e 3 passaggi vincenti in 21 gare (tutte da titolare).

Anche a loro è stato proposto un rinnovo fino al 2027 che, nel caso del capitano, gli consentirebbe di chiudere la carriera nel club campano. I contatti sono in corso e a breve sono destinati ad intensicarsi. Giuntoli, stando a quanto riferito da ‘Kiss Kiss Napoli’, conta di ottenere entrambi i “sì” entro la fine del 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.