Rivali Napoli, il Milan pronto a regalare il ‘colpo scudetto’ a Pioli

Il Milan sembra essere la più valida alternativa al Napoli. Il club rossonero continua a far bene, ma è protagonista anche sul mercato.

Il Milan di Stefano Pioli è probabilmente attualmente la rivale più accreditata del Napoli di Spalletti. I campioni d’Italia in carica hanno avuto diversi problemi in questa prima fase di stagione, vari stop fisici e una situazione tutt’altro che semplice per alcuni calciatori della prima squadra.

Pioli euforico
il tecnico del Milan Stefano Pioli euforico (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Negli ultimi anni il club rossonero ha perso calciatori a parametro zero di grande livello, basti pensare a Donnarumma, a Calhanoglu e al recente Frank Kessie. La società è ora alle prese con la grana legata al talento portoghese Rafa Leao. Il calciatore, miglior giocatore della scorsa stagione, è in scadenza nel 2024 e il club deve decidere presto se rinnovare o meno.

Intanto sono trascorsi mesi e la situazione è sempre più problematica. I Mondiali potrebbero attirare nuovi acquirenti e al momento il futuro di Rafa sembra sempre più lontano da Milano. I colleghi di El Chiringuito sono ormai certi che il futuro del calciatore è lontano dall’Italia e intanto si parla del possibile sostituto.

Joao Felix Atletico Madrid
Joao Felix Atletico Madrid (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Milan, per il dopo Leao si pensa a Joao Felix

Paolo Maldini guarda ancora al Portogallo per trovare il sostituto di Leao e secondo il portale avrebbe messo nel mirino il gioiellino dell’Atletico Madrid Joao Felix. Il calciatore è considerato come uno dei principali talenti del calcio europeo, ma è recentemente finito dietro le gerarchie del Cholito Simeone.

Joao Felix è stato pagato oltre 100 milioni dai Colchoneros ed il Milan potrebbe piombare sul calciatore, solo in caso di cessione di Leao. Maldini studia le alternative, il futuro di Leao è tutto da decidere ma intanto c’è l’alternativa. Su Felix, oltre al Milan, è da registrare anche l’interesse della Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.