Calciomercato Inter, Marotta gioca d’anticipo: pronto il colpo per Inzaghi

L’Inter ha iniziato a sondare il mercato mettendo nel mirino un attaccante. Per prenderlo, però, Marotta dovrà anticipare i tempi.

Nessuna rivoluzione, giusto qualche ritocco finalizzato ad aumentare le scelte a disposizione di Simone Inzaghi e rendere la rosa maggiormente competitiva nella seconda parte della stagione. L’Inter, approfittando della sosta dovuta ai Mondiali, ha iniziato a sondare il mercato alla ricerca di qualche elemento di valore da regalare al proprio tecnico. I riflettori, in particolar modo, sono stati puntati sulla Bundesliga.

Inter, Marotta osserva
Giuseppe Marotta è pronto a giocare d’anticipo (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Il grande obiettivo è Marcus Thuram il quale ha già fatto sapere alla dirigenza del Borussia Mönchengladbach di non essere intenzionato a rinnovare il contratto in scadenza a giugno. La sua intenzione è quella di mettersi alla prova in altri contesti e l’Italia, in tal senso, rappresenta una meta più che gradita dall’attaccante (convocato dal Ct della Francia Didier Deschamps). I contatti con il suo entourage sono scattati di recente e ma servirà fare presto per concretizzare il colpo.

Anche il Bayern Monaco ha infatti iniziato a seguirlo, con la chiara intenzione di ingaggiarlo a parametro zero. Da qui la decisione dell’amministratore delegato Beppe Marotta di provare ad anticipare i bavaresi e comprare Thuram durante la finestra invernale del mercato. Mica facile, alla luce delle pretese economiche avanzate dai tedeschi, tuttavia l’Inter farà tutto il possibile per pervenire alla fumata bianca.

Thuram in campo
Marcus Thuram piace all’Inter (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Inter, Thuram resta nel mirino: Marotta studia il colpo

Il Gladbach per farlo partire subito, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, chiede almeno 10 milioni. Troppi per i nerazzurri, al momento impossibilitati a spendere una cifra del genere. Le cessioni di Robin Gosens (seguito da mezza Bundesliga) e di Roberto Gagliardini che piace alla Cremonese, però, consentirebbero all’Inter di incamerare le risorse necessarie da girare poi al Borussia.

Marotta è quindi ottimista e nel corso nel meeting che andrà in scena a Doha dopo Francia-Australia (in programma domani), proverà a gettare le basi della trattativa. Per Thuram, autore di 13 reti e 4 assist in 17 apparizioni complessive, è pronto un lungo contratto da 5 milioni netti all’anno. Basterà per battere la concorrenza del Bayern? L’Inter lo spera. Il primo passo in avanti è stato fatto. Ora la palla passa al francese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.