Napoli, De Laurentiis sfida lo sceicco: affare da capogiro

Il campionato è fermo ma in casa Napoli si continua a lavorare sul mercato. Giuntoli e De Laurentiis sognano un grande colpo.

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha realizzato negli ultimi anni diversi colpi da novanta. Lo scouting del club partenopeo è di grandissimo livello ed il ds Cristiano Giuntoli ha realizzato più volte grandi acquisti. Basti pensare solo ai recenti arrivi in squadra di Kim e Kvicha Kvaratskhelia soprattutto, sconosciuti ai più prima di questa stagione.

De Laurentiis e Giuntoli Napoli
Cristiano Giuntoli e Aurelio De Laurentiis (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Il Napoli è la squadra rivelazione di questa stagione, nessuno indicava gli azzurri come favorita. La squadra di Spalletti ha però ribaltato i pronostici e messo a segno una serie di grandi colpi con vittorie contro club come Liverpool, Ajax o il Milan campione d’Italia. La formazione è attualmente in vetta al campionato ed ha chiuso il 2022 a +8 sul Milan.

Tra gli addetti ai lavori e i tifosi ormai c’è grande curiosità su chi sarà il prossimo acquisto del Napoli. Giuntoli sorprende ogni volta di più e i suoi numeri sono straordinari. Negli ultimi anni il club azzurro ha fatto diverse plusvalenze e il Napoli è l’unica squadra tra le big con i conti a posto in Italia.

Guler Turchia
Guler Turchia (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Napoli, nel mirino il giovane Guler

Secondo quanto riporta Kiss Kiss Napoli il club azzurro ha messo nel mirino Arda Guler, giovane talento classe 2005 di proprietà del Fenerbahce. Numeri straordinari e gran talento per un calciatore con una clausola rescissoria. Il giocatore ha una clausola da 5 milioni se gioca meno di 1500 minuti, che diventa di 20 milioni se supera invece quel minutaggio.

Sarà una grossa sfida per il club azzurro, che, deve sfidare sul mercato il Tottenham di Paratici e Antonio Conte, ma soprattutto del PSG dello sceicco Al Khelaifi, sempre attento non solo ai grandi campioni ma anche ai giovani talenti del panorama mondiale. De Laurentiis sogna il colpaccio, ma sarà durissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.