“100 milioni…”: Napoli, addio Osimhen e sostituto a sorpresa

Victor Osimhen è tra i protagonisti del Napoli di Spalletti, ma è spuntato anche il nome di un suo possibile sostituto.

Il Napoli è stato sicuramente il vero protagonista di questa prima parte di stagione. I partenopei, infatti, hanno dominato sia in Champions League che in Italia. Tra i protagonisti assoluti della squadra guidata da Luciano Spalletti bisogna inserire sicuramente Victor Osimhen. 

Osimhen applaude
Dichiarazioni su Osimhen (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Il nigeriano, di fatto, è stato il calciatore che nelle ultime gare del 2022 si è preso il Napoli sulle sue spalle. Osimhen, infatti, dal momento del suo rientro dall’infortunio al bicipite femorale, ha segnato la bellezza di 8 gol, in altrettante partite tra Serie A  e Champions League. 

Il Napoli si affiderà sicuramente ad Osimhen  alla ripresa del campionato. Gli azzurri, infatti, nel mese di gennaio dovranno affrontare squadre come Inter, Juventus e Roma. Nonostante sia uno dei punti fermi del team di Spalletti, sul centravanti nigeriano in questi giorni ci sono alcune indiscrezioni di mercato.

Raspadori controlla la palla
Parole di Floro Flores su Raspadori (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, Floro Flores su Osimhen: “Per 100 milioni lo venderei e punterei su Raspadori”

Vari club di Premier League, di fatto, sono stati accostati al giocatore del Napoli. Proprio su queste voci di mercato, bisogna registrare alcune dichiarazioni dell’ex azzurro Floro Flores ai microfoni ufficiali di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Offerta di 100 milioni per Osimhen? Non esiterei a venderlo per poi lanciare Raspadori”.

Floro Flores ha poi concluso il suo intervento: “L’ex Sassuolo, infatti, è già un punto fermo del Napoli, perché è riuscito a fare benissimo quando è stato chiamato in causa da Spalletti. Adesso è brutto vederlo in panchina, ma è difficile per l’allenatore fare certe scelte quando hai un parco attaccanti così forte. Raspadori a sinistra riesce a dare il suo contributo, ma lo vedo più come punta centrale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.