“Sarà dura fermarli…”, ma non è il Napoli. L’avvertimento gela i tifosi azzurri

Il Napoli ha sicuramente dominato la prima parte di stagione, ma in mattinata c’è stato un avvertimento che ha ‘gelato’ i tifosi.

Con la sosta dei vari campionati per lasciare spazio al primo Mondiale invernale della storia del calcio, il Napoli di Luciano Spalletti, ad esclusione dei 5 giocatori azzurri impegnati con le loro rispettive nazionali in Qatar, sta trascorrendo qualche giorno di riposo prima di ritrovarsi a Castel Volturno la prossima settimana. 

Spalletti urla
Avvertimento per il Napoli di Spalletti (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Il Napoli poi partirà alla volta della Turchia per preparare al meglio il prossimo mese di gennaio, il quale sarà molto impegnativo. Gli azzurri, infatti, in pochissimi giorni dovranno affrontare squadre del calibro di Inter, Juventus e Roma e team come Sampdoria e Salernitana, che potrebbero diventare partite molto insidiose. 

La squadra partenopea, quindi, dovrà farsi trovare pronta il prossimo 4 gennaio a San Siro contro l’Inter di Simone Inzaghi. A rincaradare la dose di pressione intorno al Napoli, in mattinata è arrivato anche una sorta di ‘avvertimento’ sia per gli uomini di Spalletti che per i tifosi azzurri.

Bernardeschi porta palla
Dichiarazioni di Bernardeschi (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, l’avvertimento di Federico Bernardeschi gela i tifosi azzurri: “Sarà dura fermare la Juventus a gennaio”

Federico Bernardeschi, ex juventino ed ora al Toronto con Lorenzo Insigne, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni ufficiali della ‘Gazzetta dello Sport’: “Corsa Scudetto? La Juventus è sicuramente tra le pretendenti e, potenzialmente, ha una rosa più forte di quella del Napoli. I bianconeri sono in netta ripresa e a gennaio sarà dura fermarli”.

Il campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini ha poi concluso il suo intervento : “Nelle ultime partite ho visto la vera Juventus, blindata in difesa e davanti ha troppa qualità per non riuscire a segnare. Kvaratskhelia? E’ il più forte della Serie A, era da tempo che non si vedeva un giocatore del genere. Il Napoli faticherà a tenerlo la prossima estate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.