Juve, summit di mercato: pronto il regalo per Allegri

Vertice di mercato imminente per la Juve, che a gennaio proverà a regalare un innesto di qualità ad Allegri. Tanti i nomi al vaglio.

La Juventus è pronta ad intervenire sul mercato al fine di regalare un nuovo elemento di qualità a Massimiliano Allegri. Il club, in particolare, è alla ricerca di un esterno destro capace di sostituire (o far rifiatare quando necessario) Juan Cuadrado reduce da una prima parte di stagione deludente. Diversi i profili seguiti, che verranno analizzati nel corso del meeting in programma la prossima settimana a cui prenderanno parte il tecnico e il direttore sportivo Federico Cherubini.

Juve, Allegri speranzoso
Massimiliano Allegri a gennaio riceverà un regalo di mercato (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

La prima opzione, la meno onerosa dal punto di vista economico, consiste nel riportare alla base Andrea Cambiaso. L’ex Genoa, preso nella scorsa estate e dato in prestito secco al Bologna fino al termine del campionato, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante tra le fila rossoblù. Per lui, in totale, 13 presenze complessive “condite” da 2 assist. Un elemento polivalente, capace di destreggiarsi su entrambe le fasce.

La Vecchia Signora, in questi mesi, ha seguito la sua crescita con attenzione ritenendolo già pronto alla causa. L’ultima parola, però, spetterà ai felsinei. Ecco perché Cherubini, da ormai diversi giorni, ha iniziato a battere strade alternative. Una di queste, come noto, conduce a Rick Karsdorp finito fuori rosa nella Roma dopo l’attacco ricevuto da José Mourinho al termine della partita pareggiata contro il Sassuolo. Un colpo anche questo low-cost ma non semplice da concretizzare. Il motivo è presto detto.

Karsdorp in campo
Rick Karsdorp è finito nel mirino della Juve (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Juve, a gennaio arriverà un esterno destro: i nomi

I giallorossi, alla luce del recente contratto fino al 2025 stipulato dall’olandese, vorrebbero monetizzare dalla sua partenza. I bianconeri, invece, puntano al prestito a costo zero. Allegri, intanto, ha espresso il proprio gradimento nei confronti dell’ex Feyenoord il cui ingaggio (2.2 milioni netti) non andrebbe ad aggravare più di tanto il bilancio della società. I contatti tra le parti proseguiranno (Mourinho non intende più allenarlo), resta da vedere in che modo evolveranno.

Le alternative a Karsdorp e Cambiaso, stando a quanto si legge nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, rispondono al nome di Emil Holm dello Spezia e l’ex Fiorentina Alvaro Odriozola intenzionato a lasciare il Real Madrid alla riapertura del mercato. Occhio, inoltre, a Thomas Meunier del Borussia Dortmund in scadenza di contratto nel 2024. Le opzioni sul tavolo non mancano. La Juventus, adesso, deve scegliere. L’esterno, come detto, rappresenta la priorità ma sullo sfondo c’è sempre il sogno Sergej Milinkovic-Savic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.