“Vuole andare via”: Napoli, Giuntoli dovrà preparare la cessione

Un calciatore del Napoli ha fatto sapere alla dirigenza di voler andare via. Giuntoli al lavoro per trovargli una sistemazione.

Sarà una sessione invernale di mercato caratterizzata da riflessioni e interlocuzioni per il Napoli. La rosa allestita negli scorsi mesi ha dimostrato di poter ambire a qualcosa di grande e di non necessitare di ulteriori correttivi. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli approfitterà quindi delle prossime settimane per valutare i possibili colpi in entrata e la posizione di alcuni tesserati, il cui futuro al momento è tutto da scrivere.

Napoli, Giuntoli riflette
Cristiano Giuntoli dovrà preparare una cessione (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Per quanto riguarda gli acquisti, il manager azzurro ha messo nel mirino Lazar Samardzic. L’ex Lipsia, autore di 3 reti e un assist in 16 apparizioni complessive, piace molto a Luciano Spalletti ed è considerato il perfetto erede di Piotr Zielinski (in scadenza nel 2024). L’Udinese non ha chiuso ad una sua cessione ma ha fatto sapere di volere almeno 25 milioni per farlo partire. Se ne riparlerà più avanti, con i partenopei che proveranno a bloccarlo a gennaio in modo tale da bruciare la concorrenza delle altre squadre a lui interessate.

La lista dei Giuntoli contiene pure i nomi di Tommaso Baldanzi dell’Empoli e Ardon Jashari del Lucerna. Risorse fresche, attraverso cui dare continuità al ricambio generazionale avviato in estate e mantenere alto il livello qualitativo della squadra. Al tempo stesso, sono diversi i calciatori che ad inizio 2023 o al termine della stagione potrebbero salutare la compagnia. Uno di questi, ad esempio, è Diego Demme.

Demme in campo
Diego Demme vuole lasciare il Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Demme ha chiesto la cessione

L’italo-tedesco, infatti, non è affatto contento del poco spazio ricevuto. Per lui appena 3 presenze in campionato, per un totale di 19 minuti trascorsi in campo. Troppo poco. Da qui, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘Le Cronache di Napoli’, l’idea di andare via e tornare protagonista altrove. Per lui ha fatto qualche timido passo in avanti il Valencia di Gennaro Gattuto, ma per il momento niente di concreto.

Il Napoli, dal canto, lo farà partire a patto di ricevere una proposta economica all’altezza e, soprattutto, soltanto a titolo definitivo. L’intento è chiaro: incamerare risorse fresche da reinvestire subito. Il divorzio è all’orizzonte. L’avventura in Italia di Demme, scivolato progressivamente indietro nelle gerarchie di Spalletti in seguito all’esplosione di Stanislav Lobotka, si sta per chiudere nel peggior modo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.