Il Napoli in mano al Messico: offerta irrinunciabile per De Laurentiis

Il Napoli di Spalletti ha ripreso ad allenarsi, ma dal Messico è arrivata una super offerta per Aurelio De Laurentiiis.

Il Napoli è stato sicuramente il vero protagonista della prima parte di stagione. La squadra partenopea, infatti, ha dominato sia il proprio girone di Champions League, dove agli ottavi di finale incontrerà l’Eintracht di Francoforte, che la classifica in Serie A.

De Laurentiis pensieroso
Offerta dal Messico per Da Laurentiis (Ansa Foto) ultimecalcionapoli.it

Gli uomini di Luciano Spalletti, infatti, sono arrivati alla sosta di campionato con la bellezza di otto punti di vantaggio sul Milan secondo. Questi risultati così straordinari sono sicuramente figli del calciomercato perfetto effettuato la scorsa estate sia da Aurelio De Laurentiis che Cristiano Giuntoli.

Il club partenopeo, infatti, al netto degli addii importanti che si sono susseguiti nei tre mesi estivi, ha saputo sia rafforzare dal punto di vista tecnico il gruppo guidato da Luciano Spalletti che abbassare il monte ingaggi. Tutti questi risultati così positivi hanno sicuramente portato all’interesse di vari fondi stranieri.

De Laurentiis pensieroso
De Laurentiis. Un investitore messicano vuole il Napoli (Ansa Foto) ultimecalcionapoli.it

Napoli, dal Messico è arrivata un’offerta per De Laurentiis da 1 miliardo di euro per la cessione del club

Come riportato da ‘Milano Finanza’, infatti, tra i fondi attratti all’acquisizione del Napoli bisogna inserire anche quello di un investitore messicano. Tale acquirente sarebbe disposto ad offrire ad Aurelio De Laurentiis quasi 1 miliardo di euro per cercare di battere la concorrenza. Questa cifra è sicuramente molto importante, visto che il club partenopeo ha chiuso il bilancio del 2021 con un rosso da 58 milioni di euro.

Tuttavia c’è da capire se il patron partenopeo avrà l’intenzione di cedere il Napoli. Lo stesso Aurelio De Laurentiis, infatti, la scorsa estate aveva confessato di aver rifiutato un’incredibile offerta di 2 miliardi di euro. Nei prossimi mesi sicuramente si saprà qualcosa di più sul destino della proprietà del club campano.