🤩 Maradona o Messi? La risposta del big non lascia dubbi

In questi giorni si stanno disputando i Mondiali di calcio. Lionel Messi lavora duramente per ripercorrere le orme di Diego Armando Maradona.

Lionel Messi sta affrontando in questi giorni i Mondiali di calcio in Qatar, l’unica competizione che manca nel suo straordinario palmares. L’Argentina affronterà nella giornata di domani l’Olanda di Van Gaal, una sfida molto insidiosa dove proverà ad ottenere il pass per le prime 4 squadre al mondo. Messi giocherà con molta pressione, una sfida dove non può più sbagliare, anche perchè parliamo probabilmente del suo ultimo Mondiale.

Lionel Messi
Lionel Messi con l’Argentina (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Sia in Argentina che nel resto del mondo più volte ‘la Pulce’ è stata paragonata a quello che tutti definiscono il ‘Dios del calcio’, Diego Armando Maradona. L’ex attaccante del Napoli ora non c’è più, ma il suo ricordo è ancora fisso nella mente dei tifosi e di tutti gli appassionati di calcio. Maradona ha vinto quasi da solo i Mondiali di calcio del 1986, un grande successo che tutti gli argentini ricordano con passione. 

Maradona o Messi? Questa è la grande domanda che tutti gli appassionati di calcio si pongono. C’è chi preferisce il talento del giocatore che ha fatto la storia del calcio, e c’è invece chi gradisce la stella del PSG, calciatore meno estroso ma con numeri più alti rispetto al suo predecessore. Nelle ultime ore è arrivato un nuovo messaggio riguardo a quello che viene considerato come uno dei più grandi dualismi della storia del calcio.

Ancelotti
il tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Maradona o Messi, il messaggio di Ancelotti

L’attuale tecnico del Real Madrid ed ex tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport ed ha rilasciato un’interessante intervista. Il tecnico ha dichiarato: “Sono cambiato rispetto al passato, sicuramente sono più elastico. L’aumento delle informazioni ed i cambi di sistema di gioco mi hanno spinto a cambiare, anche i calciatori sono molto più duttili”.

Il tecnico ha poi proseguito: “Maradona o Messi? Ho giocato contro Diego ed anche per affetto dico quindi Maradona. Mondiali? Sinceramente ho visto poche sorprese ed a mio parere il Brasile è la Nazionale favorita per il successo. Sono curioso di vedere però l’Inghilterra contro la Francia campione del mondo”. Parole chiare del tecnico che intanto sta preparando la ripresa del suo Real Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.