Inter, Marotta sfida la Juve per il colpo da scudetto

Ausilio e Marotta lavorano costantemente al mercato in casa Inter. I dirigenti sognano di regalare un grande colpo a Simone Inzaghi.

L’Inter di Simone Inzaghi ha iniziato in malo modo la prima parte di stagione. Cinque sconfitte in campionato hanno rallentato la corsa scudetto ed ora la squadra nerazzurra affronterà il 4 Gennaio il Napoli senza altri risultati oltre alla vittoria. Un ulteriore passo falso spegnerebbe le speranze dei tifosi, con diversi mesi di anticipo. Un risultato inaccettabile per il club milanese e per i suoi tifosi. 

Marotta Inter
l’ad dell’Inter Beppe Marotta (Ansa) Ultimecalcionapoli.it

La società ha fatto i salti mortali nell’ultima sessione di calciomercato per blindare tutti i suoi gioielli, ma i risultati non hanno mantenuto le aspettative. La squadra è ora quarta in classifica, a pari merito con la Lazio, e molto distante dal Napoli capolista. Intanto si rincorrono i rumors di mercato con Ausilio e Marotta al lavoro costante.

I problemi economici della società nerazzurra sono ormai noti a tutti, la famiglia Zhang proprietaria del club non può più fare grossi investimenti e prima di acquistare quasi obbligatoriamente bisogna cedere. Il club nerazzurro ha osservato negli ultimi mesi la situazione dell’attaccante Marcus Thuram, giocatore in scadenza di contratto con il Borussia Moenchengladbach. Sul giocatore non ci sono solo i nerazzurri ma osservano con attenzione diversi club europei.

Marcus Thuram
l’attaccante francese Marcus Thuram (Ansa) Ultimecalcionapoli.it

Inter, è sfida con la Juventus e non solo

L’edizione odierna di Tuttosport sottolinea l’interesse di diversi club europei per il figlio d’arte, erede dell’ex leggendario difensore francese Lilian Thuram. Il club in pole position per l’attaccante è il Bayern Monaco, soprattutto con un’eventuale chiusura della trattativa a parametro zero. Oltre ai bavaresi sul calciatore ci sono anche la Juventus e l’Inter, molto interessate al giocatore. 

Ausilio e Marotta sono consapevoli che difficilmente potrebbero offrire un ingaggio altissimo al calciatore e l’obiettivo è anticipare la concorrenza e chiudere l’affare a gennaio. Un colpo che resta molto complicato ma Simone Inzaghi si augura si possa concludere con esito positivo. Il quotidiano taglia fuori invece il Napoli, il club partenopeo non è interessato ad aste e alle grosse commissioni richieste dagli agenti e sembrerebbe quindi intenzionato a virare su altri obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.