“Può arrivare già a gennaio”: Napoli, Giuntoli ci ripensa e prepara il colpo

Il Napoli si sta preparando per la ripresa del campionato, ma Giuntoli a gennaio potrebbe portare un nuovo calciatore.

Il Napoli si appresta a giocare l’ultima amichevole di questi giorni trascorsi in Turchia. I partenopei, infatti, giocheranno contro gli inglesi del Crystal Palace. La squadra di Vieira sarà sicuramente un bel test per i partenopei, visto che affronteranno una squadra di metà classifica della Premier League.

Giuntoli con De Laurentiis
Giuntoli e De Laurentiis. Il Napoli si muove sul mercato (LaPresse) ultimecalciomercato.it

Il Crystal Palace, infatti, ha chiuso il proprio 2022 all’undicesimo posto, ma è molto più vicino alla zona Europa che al terzultimo posto. Gli uomini di Patrick Vieira, di fatto, hanno solo due punti di distacco dal Liverpool sesto, mentre ne hanno ben 6 di vantaggio sul Nottingham Forest terzultimo. 

Dopo il match contro gli inglesi, il Napoli dovrà affrontare altre due amichevoli prima della ripresa del campionato del 4 gennaio contro l’Inter: Villarreal e, molto probabilmente, il Lilla. La concentrazione del club partenopeo, di fatto, è tutta rivolta al mese di gennaio, anche se bisogna registrare alcune indiscrezioni di mercato. 

Ilic con la Serbia
Napoli su Ilic (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, Giuntoli potrebbe portare prendere Ilic già a gennaio

Il Napoli, infatti, soprattutto se dovesse andare via Diego Demme, starebbe seguendo Ilic del Verona. A confermare queste voci di mercato ci ha pensato Pasquale Salvione, giornalista del ‘Corriere dello Sport’, ai microfoni ufficiali di ‘1 Football Club’: “Azzurri su Ilic? Sì, c’è un forte interesse”.

Il giornalista ha poi continuato il suo intervento: “C’è una doppia ipotesi di come si muoverà il team partenopeo sul giocatore serbo. La prima è che Ivan potrebbe restare a Verona, una volta essere stato ingaggiato dal Napoli. La seconda, invece, potrebbe portare il calciatore sotto l’ombra del Vesuvio già a gennaio”. Il nome di Ilic, di fatto, è legato ad una possibile cessione di Demme.

Spalletti su Demme: “Vogliamo che resti, ma sta a lui decidere”

Il centrocampista tedesco, infatti, ha l’intenzione di giocare di più nella seconda parte di stagione. Sia il Napoli che Spalletti stanno cercando di convincere Demme a restare ancora in azzurro, ma l’interesse della Salernitana del patron Iervolino è sempre più insistente. Lo stesso tecnico azzurro ha dato degli aggiornamenti di mercato sull’ex Lipsia: “Vogliamo che resti con noi, ma sarà lui a decidere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.