Calciomercato Napoli, addio più vicino per l’azzurro: resta in Serie A

Il Napoli è tornato in Italia per concludere la preparazione in vista del 2023. Giuntoli intanto lavora al mercato, in entrata ed in uscita.

La tournée del Napoli in Turchia è ormai terminata e gli azzurri sono pronti per affrontare le ultime due amichevoli del 2022. La squadra sembra già in ottime condizioni e allo stesso tempo la società è al lavoro in vista del calciomercato di gennaio. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli valuterà opportunità interessanti per rinforzare la rosa e allo stesso tempo studia le cessioni dei calciatori che non sono fondamentali per Spalletti.

Spalletti Napoli deluso
il tecnico del Napoli Luciano Spalletti deluso (Lapresse) Ultimecalcionapoli

La squadra azzurra ha ben impressionato nella fase di preparazione ed il club partenopeo è pronto a ricominciare da dove aveva finito, ovvero dalle vittorie in campionato ed in Europa. Il 2023 inizierà alla grande con il Napoli che dovrà affrontare in pochi giorni Inter, Sampdoria e Juventus. In particolare, la sfida di San Siro contro la squadra di Simone Inzaghi, può permettere a Spalletti di eliminare una concorrente scudetto.

La sfida con la Juve può fare praticamente lo stesso e di conseguenza possiamo dire che l’inizio 2023 del club campano sarà subito decisivo. Giuntoli intanto vara il mercato e sonda le opportunità per quei calciatori che ormai non sembrano nei piani di Spalletti e della società. Tra questi uno sicuramente dei cedibili è il secondo portiere azzurro, l’esperto Salvatore Sirigu.

Salvatore Sirigu
il portiere Salvatore Sirigu (Lapresse) Ultimecalcionapoli

Napoli, la Salernitana piomba su Sirigu

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno analizza la situazione dell’esperto portiere Salvatore Sirigu. Il calciatore è arrivato per fare da chioccia a Meret, ma a dire il vero non ha mai trovato spazio. Per l’ex calciatore di PSG e Torino potrebbero esserci nuove opportunità e Sirigu potrebbe andare via già a gennaio.

La Salernitana dell’amico ed ex collega di Sirigu Morgan De Sanctis sta facendo le sue valutazioni, soprattutto dopo l’infortunio del portiere titolare Sepe. Il club campano è alla ricerca di un estremo difensore di affidabilità e Sirigu è sicuramente uno dei principali candidati. I colleghi di Sky Sport hanno inoltre riferito che, in caso di cessione del portiere, potrebbe tornare alla base Nikita Contini. L’estremo difensore di proprietà del Napoli è attualmente in prestito alla Sampdoria, ma sta trovando poco spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.