Milan, le novità sugli infortuni di Ibrahimovic, Maignan e Calabria

Tengono banco gli infortunati in casa Milan. Quando torneranno a disposizione Maignan, Ibrahimovic e Calabria? Tempi di recupero ancora da valutare, ma trapela massimo ottimismo dall’infermeria rossonera

Torna il sereno in casa Milan per quel che riguardano le condizioni degli indisponibili. Massima attenzione all’imminente recupero di Maignan, il quale potrebbe tornare ad allenarsi in gruppo già nel corso delle prossime settimane. Non è escluso che l’estremo difensore francese possa difendere i pali della porta rossonera già dalla prossima sfida di campionato contro la Salernitana.

Buone notizie per gli infortunati del Milan (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Buone notizie anche per Calabria. Il terzino rossonero, dopo il lungo stop per infortunio, è pronto a far ritorno in campo. Pioli potrebbe recuperarlo in maniera immediata, ma non verranno affrettati i tempi di recupero e le tempistiche. La definitiva fumata bianca sul totale recupero potrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane. Anche in questo caso, trapela massimo ottimismo per il ritorno in campo in vista della 16^ giornata.

Più complicati i tempi di recupero di Ibrahimovic. Progressi totale da parte del centravanti svedese, ma difficilmente l’ex PSG potrà tornare a disposizione di Pioli prima di febbraio. Gennaio potrebbe essere il mese del ritorno sul campo per lavorare parzialmente con il gruppo, per poi valutare il pieno recupero con estrema calma e senza fretta.

PIoli in panchina
Pioli potrebbe recuperare diversi infortunati (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Infortunati Milan, attenzione anche al mercato di gennaio

Il capitolo infortuni potrebbe viaggiare di pari passo con il calciomercato. Qualora il recupero di Ibrahimovic dovesse risultare più complicato e più lungo del previsto, non è escluso che il Milan possa valutare un nuovo intervento sul mercato per la ricerca di un nuovo centravanti.

Considerate le 36 primavere di Giroud, e i continui problemi fisici di Origi e Rebic, il club rossonero potrebbe prendere in considerazione l’idea di affondare il colpo su un nuovo attaccante. Piace Thuram, ma l’attaccante francese ha una valutazione di circa 40 milioni di euro. Sul giocatore resta forte anche l’interesse dell’Inter. Non trovano conferme le indiscrezioni sul possibile interessamento rossonero per Muriel e Cabral. L’attacco del Milan potrebbe restare così fino al termine della stagione per poi valutare nuovi innesti nella prossima estate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.