“Guai a…”: Napoli, avvertimento improvviso dopo il Mondiale

Il Napoli di Luciano Spalletti ha ricevuto un avvertimento improvviso dopo la vittoria del Mondiale da parte dell’Argentina di Lionel Messi.

Anche Napoli è stata protagonista della vittoria del Mondiale da parte dell’Argentina di Lionel Messi. Tanti argentini residenti in Italia hanno infatti scelto la città partenopea per festeggiare il successo della loro Nazionale. 

Spalletti pensieroso
Avvertimento per il Napoli di Luciano Spalletti (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Ad accompagnarli nei festeggiamenti, ovviamente, ci sono stati gli stessi tifosi napoletani, visto il loro legame indissolubile con l’Argentina di Diego Armando Maradona. I sostenitori partenopei, di fatto, sperano adesso che la spinta di questo successo di Messi e compagni arrivi anche alla squadra di Luciano Spalletti che, però, ha di fronte a sé una seconda parte di stagione molto intensa. 

Il Napoli,  oltre alle super sfide contro Inter, Juventus e Roma, ha infatti in programma anche l’ottavo di finale di Champions League contro l’Eintracht Francoforte. La sfida contro il club tedesco per i partenopei rappresenta l’occasione per fare la storia, visto che il team campano non è mai riuscito a qualificarsi per i quarti di finale della massima competizione per club europei, neanche ai tempi di Diego Armando Maradona. Tuttavia bisogna registrare un importante avvertimento per il gruppo guidato da Luciano Spalletti. 

Kolo Muani esulta
Dichiarazioni da parte di Antonio Di Gennaro su Kolo Muani dell’Eintracht Francoforte (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, l’avvertimento di Antonio Di Gennaro dopo il Mondiale: “Non bisogna sottovalutare l’Eintracht Francoforte”

Antonio Di Gennaro, ex calciatore ed ora opinionista per Rai Sport, ha infatti rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni ufficiali di Radio ‘CRC’: “La finale tra l’Argentina di Messi e la Francia di Mbappé è stata stupenda. Kolo Muani? Milita dell’Eintracht Francoforte, che il Napoli non deve assolutamente sottovalutare quando la sfiderà agli ottavi di finale di Champions League.  Guai a farlo, perché non bisogna mai dare per scontata una partita europea ma questo Luciano Spalletti lo sa”.

L’ex giocatore del Verona ha poi concluso il suo intervento: “Bisogna considerare anche il fatto che l’Eintracht Francoforte propone sempre qualcosa di nuovo. Il Napoli dovrà prestare la massima attenzione contro la squadra tedesca, ma possiede tutte le capacità per qualificarsi ai quarti di finale di Champions League”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.