Kvaratskhelia-Napoli, spunta la data: la notizia manda i tifosi in estasi

Kvaratskhelia sta lavorando per tornare al massimo della condizione. Oggi, intanto, è arrivata una notizia che fa esultare il Napoli.

La lombalgia acuta, che lo ha costretto a saltare gli ultimi 3 impegni di campionato prima della sosta dovuta al Mondiale, è alle spalle. Khvicha Kvaratskhelia, da ormai diverse settimane, ha infatti ricominciato ad allenarsi insieme al resto dei compagni al fine di prepararsi al meglio in vista del big match del 4 gennaio contro l’Inter. Il Napoli, dal canto suo, ha iniziato a muoversi con il chiaro intento di blindarlo e spegnere le voci di mercato relative ad un suo possibile addio.

Kvaratskhelia in campo
Khvicha Kvaratskhelia è protagonista di un’ottima notizia (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il georgiano, sbarcato in città nella scorsa estate da semi-sconosciuto agli occhi del grande pubblico,  è diventato in poco tempo una delle colonne portanti degli azzurri. Per lui, in totale, 17 apparizioni tra Serie A e Champions League “condite” da 8 gol e 10 assist. Numeri da top player conclamato, che lo hanno fatto inevitabilmente finire nei radar delle società più prestigiose d’Europa. È il caso, ad esempio, del Tottenham, del Chelsea e del Liverpool.

Il matrimonio che lega l’ex Dinamo Batumi al club partenopeo, in ogni caso, è destinato a durare a lungo. Il suo agente Mamuka Jugeli, stando a quanto riportato oggi da Nicolò Schira, volerà alla volta dell’Italia a fine dicembre al fine di avviare insieme al direttore sportivo Cristiano Giuntoli la trattativa riguardante il rinnovo del contratto del proprio assistito con conseguente adeguamento dell’ingaggio. Un’ottima notizia, per i tifosi azzurri. Meno, per le società della Premier League che avevano iniziato a chiedere informazioni sul conto dell’ala sinistra.

Giuntoli osserva
Cristiano Giuntoli si è attivato per il rinnovo di Kvaratskhelia (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, si lavora al rinnovo di contratto di Kvaratskhelia

Il procuratore il 4 gennaio assisterà alla sfida di San Siro. A stretto giro di posta, poi, incontrerà il manager azzurro e l’intermediario che ha agevolato lo sbarco a Napoli di Kvaratskhelia, ovvero Cristian Zaccardo. Al momento il calciatore percepisce 1.5 milioni netti all’anno. Una cifra destinata a salire, e di molto, alla luce dell’ottimo rendimento mostrato in campo dal calciatore e della sua capacità di bucare le retroguardie avversarie in qualsiasi momento.

Ulteriori sviluppi, quindi, sono attesi nell’arco di poche settimane. Giuntoli, nel frattempo, è al lavoro per concretizzare il prima possibile i prolungamenti di Stanislav Lobotka, Giovanni di Lorenzo e Amir Rrahmani. Per loro è pronto un contratto fino al 2027. Alla fumata bianca manca ormai poco. Il Napoli consolida le proprie basi per guardare con ottimismo al futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.